Dove dormire nelle Marche: vi racconto le mie strutture preferite

by Racconti di Marche
0 comment

State progettando un viaggio nelle Marche e cercate un posto dove dormire? Vi lascio qualche dritta di hotel, agriturismi, B&B dove nel corso di questi anni ho avuto modo di soggiornare e/o di conoscere direttamente i proprietari.

 

Anche se abito nelle Marche mi capita spesso di dormire fuori per via di tour e semplicemente di inviti a provare una struttura ricettiva e a conoscere e raccontarne i dintorni. In questo articolo (in continuo aggiornamento)  provo a stilare una lista di strutture dove potete dormire fornendovi anche una piccola recensione.

 

Se state progettando un viaggio nelle Marche vi potrebbe essere utile la lettura dell’articolo Cosa vedere nelle Marche, una mini guida sempre aggiornata dedicata alle bellezze della regione e alle cose da fare, e da mangiare, nelle Marche.

 

Dove dormire nel Montefeltro

 

 

  • Urbino Resort: il posto è davvero magnifico, a pochi km da Urbino un borgo diffuso strutturato con cantina, SPA e ristorante. Davvero superbo anche se ovviamente più costoso. Ma se volete concedervi un luogo speciale, l’avete trovato! (Siete curiosi di conosce la SPA ricavata in un vecchio fienile? Mentre questo la mia esperienza di pernotto.
  • Albergo Italia, nel centro storico di Urbino. L’hotel 3 stelle è spartano, pulito e accogliente e soprattutto è situato nel pieno centro di Urbino. Comodissimo.

Nelle Marche per un week-end? Scopri dieci idee di itinerario da fare in un fine settimana

Dove dormire nella costa pesarese

  • Gabicce: San Souci Hotel . Hotel a 4 stelle affacciato sulla spiaggia e a ridosso del monte di Gabicce. Nuovo e ben arredato, per accedere alla spiaggia di percorre una stradina immersa nel vedere. Adatto alle famiglie con bambini (c’ è una stanza speciale anche per loro!)
  • Fano: Hotel de la Ville. Si trova tra il lungo mare e la parte antica della città. Hotel semplice e ben tenuto, il punto di forza? La posizione e il ristorante La Liscia da Ori che c’è sotto. Fa un brodetto fantastico.

 

Dove dormire nella riviera del Conero

  • Sirolo: Locanda Ristorante Rocco. Nel cuore di Sirolo e con una splendida vista sul mare. Questa locanda in pietra bianca e dalle camere colorate è davvero bellissima e ha una posizione davvero notevole.
  • Ancona: See Port Hotel. Qui non ho avuto la fortuna di dormire ma ho visto le camere e ho provato il ristorante. Da un ex collegio un bellissimo 4 stelle affacciato sul porto. Di charme e di lusso. Per chi cerca il meglio nel capoluogo marchigiano.
  • Ancora Frazione Varano. A pochi chilometri dalla città ma immerso nel verde. L’agriturismo Rustico del Conero è l’ideale per chi cerca una vacanza a cavallo, visto il grande maneggio che ospita, e vi coccolerà con le sue colazioni realizzati con prodotti biologici dell’azienda.
  • Camerano: Hotel 3  Querce. Gestito da un mio amico l’hotel rappresenta un ottimo punto per scoprire la riviera del Conero dal mare alle bellezze dell’interno.
  • Filottrano:
    • Il Casale Dorato. Pamela e suo marito hanno deciso di trasferirsi qui dal Belgio in questo casolare immerso nella campagna lontano da tutto e dove rilassarsi è davvero una cosa fantastica. In meno di 40 minuti siete al mare.
    • Ostello Settecolli Sport: il bike hotel per ciclisti, sportivi e coaster o per chi vuole Filottrano come base di appoggio per scoprire il Conero e l’entroterra.
    • Tenuta del Viandante. Una bellissima casa colonica ristrutturata, e con una piscina fantastica. Sara, la proprietarie, è una mia amica dell’adolescenza e in questa casa ho festeggiato il mio diciottesimo compleanno.

Dove dormire tra Senigallia, Jesi e Arcevia

 

  • Senigallia:
    • Hotel il Tritone Uno degli hotel storici di Senigallia a gestione familiare, affacciato sul mare e un po’ più a sud rispetto a centro Storico. Il Tritone offre bici a noleggio, una spiaggia dedicata e una struttura pensata per il relax e le famiglie.
    •  Camilla 2 Boat and Breakfast. Che ne dite di dormire in barca? Una soluzione davvero insolito a speciale.
  • San Marcello: Foresteria Filodivino:  un luogo di lusso elegante e di charme, dove tutto è curato nei minimi dettagli. Dedicato alle coppie che vogliono qualcosa di speciale e di esclusivo. (Qui il mio racconto). Filodivino è cantina, ristorante e spa.
  • Arcevia: Agriturismo il Rustico immerso nella natura, un’ottima cucina, un’ottima accoglienza e una splendida vista sui castelli di Arcevia. Ha un ampio spazio verde e la piscina, e sono organizzati anche per uno smartworking davvero speciale.

Dove dormire nella zona di Jesi, Frasassi, Colli Esini, Fabriano

  • Genga: le Grotte Hotel – Ho avuto l’occasione di pernottare qui in diverse occasione. Davvero una bella struttura 4 stelle ben organizzata e ben gestita. Dispone di un ottimo ristorante, una piscina esterna a una SPA.
  • Fabriano: Il Marchese del Grillo. Un 4 stelle in una residenza d’epoca. Spettacolare.
  • Montecarotto: Agriturismo Cadabò. Qui non ho dormito ma ho mangiato divinamente.

 

Dove dormire nell’entroterra Maceratese

  • Camerino: Relais Villa Fornari
  • Visso: B&B il Borgo. Io ho dormito nel BB 10 giorni prima che il terremoto lo rendesse inagibile. Ora la struttura è stata demolita e il BB è rinato in una casetta antisismica
  • Belforte del Chienti:
  • Morrovalle: agriturismo Ponterosa. Una piccola osasi di pace tutta bio con piscina, ristorante e tanta pace. Curiosi di conoscerlo meglio? Ecco il mio racconto dedicato a Ponterosa.
  • Cingoli:
    • Agriturismo Casale Fabrizi: un bellissimo casale composto da due edifici con piscina immerso nel verde. A disposizione degli ospiti la cucina fantastica della signora Marisa. L’agriturismo mette a disposizione anche la sosta camper.
    • B&B Amor di Lavanda. Se amate le atmosfere casalinghe scegliete le deliziose stanze di Alessandra dove la lavanda e si suoi colori sono i protagonisti. I cani sono ben accetti.

Dove dormire nel Fermano

  • Porto Sant’Elpidio: Holiday Village. Il villaggio a misura di famiglia, con piscine e mare tutto a portata di mano

Dove dormire sui Sibillini

 

  • Monteleone di Fermo: BB La Casa dei Nonni. Un luogo speciale, con una tenda speciale. Stra-consigliato.
  • Amandola: La Querceta di Marnacchia Charme ed eleganza nella struttura gestita magnificamente dalla mia amica Giovanna. Con piscina e vista superba sui Sibillini.
  • Monte San Martino: Agriturismo Bella Vista
  • Montemonaco: Le Castellare. Ho dormito qui 10 giorni prima del terremoto. La struttura non ha subito gravi danni e ora dopo i vari  controlli ha riaperto al pubblico.

Dove dormire nel Piceno

  • Montalto: Fattoria Didattica Marchetti , ristorante, struttura ricettiva e fattoria didattica
  • Roccafluvione: il BB Rifugio dei Marsi, oltre alla camere offre la possibilità di fare un’esperienza davvero speciale: dormire in una botte.
  • Ripatransone: B&B La Casa nel Bosco. Un bel casolare immerso nel bosco di proprietà. perfetto per chi desidera essere vicino al mare (12 km) ma godersi la tranquillità della collima e un panorama davvero superbo.

 


Hai una struttura ricettiva e vorresti essere inserito in questo elenco?

Mandami una mail: [email protected]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 117
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    117
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.