About me

by Racconti di Marche

nadia-malta

 

Era l’agosto del 2008, stavamo tornando dal Portogallo con già la mente attiva sulla meta del prossimo viaggio (poi le vicende della vita ci hanno fatto  stare un po’ fermi, ma questa è una vecchia storia) e con una idea che da un po’ frullava in mente…perché non realizzare un blog che parlasse delle Marche, delle mie Marche e le presentasse come si presentano le fichissime località turistiche dalle quali stavo tornando?

 

Oggi blog sulle Marche e di viaggio prolificano come funghi, ma nel 2008 capite che era un’altra era geologica. Diciamo che ho fatto da apripista.

 

Detto…fatto! All’inizio quasi per gioco, ora sempre con maggiore impegno e costanza mi diverto a scoprire, fotografare e raccontare la mia regione con occhi curiosi, da viaggiatore.

Le Marche sono però andate strette e dal 2013 il blog si è trasformato diventando a tutti gli effetti un blog di viaggi. 

Così quando tempo e finanze non permettono di macinare chilometri mi basta uscire di casa ed essere in viaggio, e vi assicuro che di cose da scoprire anche sotto casa vostra ce ne sono a milioni.

 

Perché nel viaggio conta la scoperta, non i chilometri fatti

 

Veniamo a me: mi chiamo Nadia Stacchiotti, abito in un paesino di provincia contornato di colline, con uno sguardo ai monti Sibillini e al San Vicino e con l’altro al mare e ad un altro monte: il Conero. Lavoro nel mondo della comunicazione e dei social network, e visto che le Marche mi piacciono sono anche Regional Manager di Igers Marche.

 

nadia-stacchiotti-racconti-di-marche

 

Nel 2017 ho pubblicato per conto della Giaconi Editore il libro Racconti di Marche – 10 classifiche, 100 idee per scoprire le Marche in maniera insolita. 

 

Tra le mie foto a volte noterete uno piccolo alce con la sciarpetta rossa: tranquilli è tutto sotto controllo. (O quasi!)

Se volete contattarmi mandatemi una mail: [email protected], ma anche un tweet va bene.

Per conoscere qualche numero relativo al blog (visite, lettori, canali social) date un’occhiata al Media Kit.