Ponterosa: l’agriturismo bio tra le colline di Morrovalle

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

Morrovalle – Dal desiderio di cambiare vita di Fabrizio e Iolanda nel 2004 nasce Ponterosa, una piccola oasi di pace dove l’azienda agricola biologica è anche struttura ricettiva e un piccolo e accogliente ristorante.

Per arrivare da Ponterosa si attraversa la campagna e quando lo fai a giugno, con i colori dell’estate marchigiana che stanno per sbocciare, ti fermeresti ogni 5 minuti a scattare foto e ad ammirare il panorama. Arrivati all’agriturismo bisogna percorrere un breve viale per accedere al parcheggio. Probabilmente a darvi il benvenuto sarà uno dei tanti gatti sornioni e riservati che abitano in giardino.

Da Ponterosa vi aspetta un’atmosfera diversa fatta di pace, serenità e di un rapporto profondo e sincero con la terra. Un posto diverso dal solito dove sentirsi semplicemente a casa.

Agriturismo Ponterosa: l’orto biologico

Ponterosa è una piccola realtà che racchiude tante esperienze. Doveroso iniziare dall’orto biologico dove troverete ortaggi rigorosamente di stagione. Verdure e anche la frutta che arricchiscono i piatti del ristorante e le colazioni degli ospiti.

Il biologico inizia dalle scelta delle piantine e prosegue per tutta loro crescita fino alla raccolta. Anche il terreno è stato preparato e fertilizzato con un procedimento speciale, assolutamente naturale, prima della messa in opera dell’orto.

L’azienda non possiede terreni di proprietà e utilizza al meglio quelli in affitto che non hanno mai visto l’utilizzo di prodotti chimici: dall’estate 2019 i lori prodotti sono certificati biologici.

Agriturismo Ponterosa: la struttura ricettiva dove gli animali sono i benvenuti

Ponterosa è anche una struttura ricettiva con 4 camere, di cui una al piano terreno senza barriere architettoniche. Le camere sono arredate con semplicità seguendo la tradizione: da mobili ai tessili. E gli amici animali soni i benvenuti! (e nel bellissimo giardino se la spasseranno). La struttura ha un giardino molto ampio e curato, perfetto per rilassarsi a ammirare il panorama e l’affaccio sui Sibillini.

La struttura ha subito un importante intervento di risanamento ecologico passando dalla classe energetica G alla classe A. L’agriturismo è alimentato da pannelli fotovoltaici e l’acqua calda da pannelli solari. Non da ultimo vi aspetta anche la piscina.

Agriturismo Ponterosa: il ristorante

Ponterosa è anche un ristorante, e che ristorante! Una trentina di posti per un menù semplice ma raffinato dove i prodotti sono per l’80% dell’agriturismo. Un menù che cambia con il passare delle stagioni e che ogni volta è diverso. Un menù biologico dove protagonista è l’orto (ma la carne non manca).

Il ristorante è segnalato sulle principali guide  e ha conquistato la prestigiosa chiocciola Slow Food della guida delle osteria d’Italia.

Il pane è fatto in casa con  lievito madre e farina 2 biologica.

Pasta Box: l’ultima idea nata in casa Ponterosa.

L’ultima novità di Pontenrosa è Pasta Box Italia: una elegante confezioni che racchiude tutti gli elementi per una pasta #MadeinMarche perfetta: la pasta Regina dei Sibillini, il sugo Ponterosa e Olio extravergine Bio sempre Ponterosa. Un’idea da portare a casa o da regalare!

agriturismoponterosa.com

 

Post scritto in collaborazione con l’agriturismo Ponterosa che in un soleggiato sabato di giugno  mi ha invitata a vedere e a conoscere la struttura.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.