Il 2014 di Racconti di Marche

by Racconti di Marche
0 comment

E’ stato un anno intenso: fatto di scoperte, viaggi, tour fatti e organizzati, Exploring Marche, nuove amicizie, nuove esperienze, nuove collaborazioni e tantissimi nuovi post. 

Un anno che senza voi che mi seguite, mi leggete, mi consigliate, mi supportate, mi correggete, non sarebbe stato tale. Per questo il ringraziamento va a tutti voi che casualmente, periodicamente, quotidianamente, passate tra le pagine di questo piccolo blog e i suoi canali social. Vi auguro un 2015 intenso di viaggi perché, come mi piace dire, nel viaggio non contano i chilometri ma la voglia di scoprire e di conoscere e quella c’è anche per i luoghi dietro l’angolo.

Diamo i numeri del 2014!

  • 100 i post scritti (fatto cifra tonda)
  • 3 nuovi bravissimi e preziosissimi collaboratori: Mizio, Eleonora e Paolo.
  • + 40 mila lettori
  • + 63 mila le pagine viste
  • l’11% dei lettori ci legge da Roma, l’8% da Bologna, il 6% da Torino, il 6% da Ancona, il 5% da Firenze, il 3% da Milano.
  • I 10 Panorami Mozzafiato della Marche, è stato il post più letto, condiviso e commentato in assoluto (diciamo che la rubrica delle Classifiche vi piace assai)
  • Nuove collaborazioni: Racconti di Marche scrive anche per Italian Story Tellers e Italia Slow Tour
  • Le parole chiavi più frequenti con il quale si è arrivati al blog:
    • Passo del Lupo Conero
    • Laghi nelle Marche
    • Curiosità sulle Marche
    • Crescia Marchigiana
  • Le parole chiavi più curiose
    • un lago con possibilità di barbecue nelle marche
    • racconti particolari sulla nobiltà
    • portare i tacchi alle cinque terre

I Racconti del 2014

Un piccolo post tra i racconti e i luoghi dove vi ho portato in questo anno trascorso insieme

  • GENNAIO. Il Passo del Lupo del Monte Conero. Grazie a Exploring Marche ho scoperto questo luogo veramente affascinante dove sono poi ritornata i mesi successivi. Una delle viste più belle delle Marche.
  • FEBBRAIO. Ospite del ragazzi che lavorano al Parco ho avuto modi di trascorrere 3 giorni splendide alle Cinque Terre in Liguria.
  • MARZO. I Briganti del Cerreto, una realtà innovativa che sta ridando vita a luoghi dell’appennino Tosco Emiliano che rischiavano di rimanere abbandonati. E mi hanno fatto pure ciaspolare!
  • APRILE. E’ stato un mese intenso: tra l’organizzazione dei due tour Exploring Marche, un fine settimana di lavoro a Milano, dove ho scoperto il bellissimo quartiere di Porta Nuova, e la Pasqua trascorsa a Napoli.
  • MAGGIO. Sono ritornata sui Sibillini per andare a Caccia (fotografica) di Orchidee Spontanee.
  • GIUGNO vi ho raccontato un dei giardini all’italiana più belli delle Marche, si trova a Porto Potenza Picena ed è il Giardino di Villa Buonaccorsi
  • LUGLIO. Sono ritornata in un piccolo borgo a cui sono molto affezionata e ogni volta l’emozione di rivederlo, di passeggiare tra i suoi piccoli vicoli è la stessa. Si chiama Elcito.
  • AGOSTO. 10 giorni in lungo e in largo nella calda Sicilia. I luoghi che ho preferito? Quelli barocchi della provincia di Siracusa e di Montalbano.
  • SETTEMBRE. In una calda domenica ho finalmente vistato un eremo di cui avevo tanto sentito parlare ma dove non ero mai stata. Si trova a Cupramontana ed è l’eremo dei Frati Bianchi.
  • OTTOBRE. Il quarto Instameet nazionale dei gli Instagramers mi ha portato nella splendida Trieste, città dai mille volti, dei letterati, del vento e dei caffè.
  • NOVEMBRE. Vi ho raccontato un piccolo Museo laboratorio che è un vero gioiello e una lezione di vita la sua vista. Si trova a Macerata ed è il Museo della tessitura.
  • DICEMBRE. Chiudo l’anno con le immagini della passeggiata in notturna a Firenze. (Avrei anche quelle di una Roma vestita a festa per il Natale, ma il post devo ancora scriverlo!)

 

E nel 2015?

Bella domanda! Nel nuovo anno Racconti di Marche cambierà veste grafica per avere una migliore lettura e agevolare la fruibilità dei contenuti e delle sue rubriche. Spero di poter conoscere e raccontare ancora tanto delle Marche e …anche un po’ più in là.

Buon 2015 a tutti voi.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.