TBDI2013: ad una settimana le mie considerazioni

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

TBDI2013E’ passata giusto una settimana, il tempo necessario per riorganizzare i pensieri, raccogliere le idee, iniziare concretamente nuovi progetti e scrivere qualche riflessione su questa esperienza.

Sono partita una settimana fa per Rimini per il Travel Blogger Destination l’evento all’interno della fiera internazionale del turismo senza troppe aspettative nei miei confronti: sapevo di incontrare i migliori travel blogger d’Italia e del mondo. Molti di loro li conoscevo solo per nome, anzi per account (@fraintesa @miportovia @blogdiviaggi solo per citarne alcuni). Avevo viaggiato con loro, li avevo seguiti sui loro blog e sui loro canali social emozionandomi attraverso i loro racconti e le loro immagini. Con questi nomi (non vi dico poi il livello dei blogger internazionali!) chi avrebbe mai avuto interesse in un blog regionale, e mica di una regione come la Toscana, ma di quella che sta li più o meno nel centro Italia sotto Bologna e forse prima dell’Abruzzo?

Invece no: ho scoperto di essere una destination blogger (e la cosa mi piace), che ce ne sono altri in tante altre regione (una su tutte Paola Faravelli di www.iliguria.net una rivelazione in quanto a simpatia, verve e modo di scrivere, ed è pure routardiana come me!).

Ho imparato tantissimo dalle tante persone conosciute, su come migliorare il mio blog, su come propormi (Cristina – travel fashion blogger di www.leconqui.com  – mi ha illuminato!) su cosa e come dover scrivere.

Ho cercato di cogliere idee, spunti e suggerimenti dalle persone con cui parlavo assorbendo il tutto come una spugna. E la parte che più mi ha sorpresa è stato capire che Racconti di Marche ha tante potenzialità, e che può migliorare e crescere tantissimo e nei prossimi mesi vedrete le prime novità.

Travel bloggerProbabilmente scrivo questo post più per me che per chi mi legge, ma ne avevo bisogno, come sento di ringraziare Emma Taveri e Fabrizio Todisco che hanno organizzato il TBDI2013 e che mi hanno dato l’opportunità di fare questa splendida esperienza. Esperienza che mi ha permesso inoltre di rincontrare altre blogger conosciute a #sibillinisegreti, #aroundconero e #pisablogtour.

Oltre che rivedere Milly di www.bimbieviaggi.it con la quale ho dato un supporto nell’organizzazione di #sibillinisegreti e che ancora una volta ha confermato di essere veramente in gamba.

Insomma, post forse,anzi sicuramente, mieloso, ma ci stava. Il succo: continuate come sempre a seguirmi perché le novità che arriveranno saranno interessanti.

Nadia

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.