Le Bandiere Arancioni delle Marche

by Racconti di Marche
0 comment

Le Bandiere Arancioni sono il marchio di qualità del Touring Club Italiano riservato ai piccoli borghi dell’entroterra che si contraddistinguono per accoglienza e un’ offerta di qualità. Anche le Marche hanno tanti comuni che sono riusciti ad accaparrarsi questo prestigioso marchio.

 

Come per i Borghi più belli d’Italia, un viaggio in questi borghi permette di respirare l’atmosfera di un’Italia autentica dove i ritmi sono sostenibili, tranquilli e la qualità della vita decisamente elevata. Molti di questi borghi ho avuto modo di vederli e raccontarli, molti mancano all’appello. Cercherò di provvedere.

 

LEGGI ANCHE –> I Borghi più belli d’Italia nelle Marche

 

Ma quali sono le Bandiere Arancioni delle Marche?

Sono 20 i borghi dell’entroterra marchigiano Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano, alcuni di essi sono anche nel Circuito I Borghi più belli d’Italia.

Le Bandiere Arancioni della provincia di Pesaro Urbino

Le mura di Gradara sono perfettamente conservate e sono lunghe oltre 800 mt.

Le mura di Gradara sono perfettamente conservate e sono lunghe oltre 800 mt.

 

 

 

mercatello_sul_metauro

 

Le Bandiere Arancioni della provincia di Ancona

 

La scalinata più famosa e una delle più belle delle Marche

La scalinata più famosa e una delle più belle delle Marche

 

 

Le Bandiere Arancioni della provincia di Macerata

Visso_2

 

 

Palazzo dei Priori Montecassiano

Palazzo dei Priori Montecassiano

Le Bandiere Arancioni della provincia di Fermo

Le Bandiere Arancioni della provincia di Ascoli Piceno

 

Ripatransone: Bandiera Arancione del TCI

Quanti di questi borghi avete avuto modo di visitare?

Quale vi piace di più?

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 161
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    161
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.