Le Marche: 50 sfumature di verde

by Racconti di Marche
2 comments

Ok mi sono fatta prendere dalla moda del momento e non ho resistito, vi presento le 50! (no forse sono un po’ troppe, diciamo una ventina) di sfumature di verde delle Marche nelle diverse stagioni. 

Cominciamo con la selva del bosco dell’eremo dei Frati di Bianchi di Cupramontana. Una passeggiata piacevole e rilassante per arrivare ad un eremo immerso nel verde.

bosco-eremo-frati-bianchi

 

E da lì la vista sul San Vicino è davvero superba.

 

san_vicino

 

Questo è il verde intenso del grano in primavera.

 

strada-marche

 

grano-primavera-marche

ulivi - primavera

 

Altro verde, questa volta autunnale.

 

campagna_filottrano

 

Anche Castelbellino non scherza con le sfumature di verde.

 

Castebellino

Il verde e i colori sono i protagonisti indiscussi del giardino all’Italiana di Villa Buonaccorsi a Porto Potenza Picena.

 

LEGGI ANCHE –> Il Giardino all’Italiana di Villa Buonaccorsi

 

buonaccorsi_giardino-all'italiana

 

Il verde se la batte con il blu sul Conero.

 

portonovo

 

 

Idem nel Parco del San Bartolo (questo per me è uno dei vigneti più suggestivi delle Marche!)

LEGGI ANCHE–> Il Parco del San Bartolo 

sanBartolo

Anche i Sibillini ne hanno di verde da mostrare. E a maggio si riempiono di colore per la fioritura delle orchidee spontanee.

LEGGI ANCHE –> Fotografare le orchidee spontanee dei Sibillini

 

La nostra mitica guida Alberto Mandozzi

 

La campagna dei Colli Esini.

exploringmarche2

 

e il verde dei vigneti di Verdicchio

verdicchio_casal farneto

 

Il verde del Lago di Gerosa.

 

lago_gerosa

e del lago di Caccamo.
caccamo_lake

Anche Visso non scherza con il verde, che ne pensate?

LEGGI ANCHE –> Visso, un gioiello nel cuore dei Sibillini

 

 

Visso_8
Questo è lo scorcio che offre Garulla di Amandola.

L'ecurzione si è svolta a garulla località di Amandola. Il percorso è molto msemplice e possono effettuarlo anche i banbini. meglio avere gliscarponcini da montagna anche se con le mie scarpe da ginnastica non ho avuto problemi.

 

Poi che c’è di meglio in autunno che immergersi nel verde dei boschi dei Sibillini per andare a caccia di tartufi?

LEGGI ANCHE–> A caccia di tartufi sui Sibillini 

tartufi

Il Verde dei boschi di montagna

il-sentiero-dei-mietitori

sentiero-mietitori-primo-tratto

Il Verde che circonda il piccolo borgo di Elcito. 

elcito_panorama

elcito_panorama2

La settecentesca Villa Centofinestre nelle colline di Filottrano (AN)

villa-centofinestre

Il verde del monte Vettore

vettore

Nel cuore del fermano…la vista arriva fino al Conero
conero

Dalla Rocca di Varano

raooca-varano-panorama
Che ne pensate delle 50 (o quasi) sfumature di verde delle Marche, quale vi intriga di più?

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 746
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    746
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

2 comments

LUCIA PACIARONI 23 Marzo 2017 - 16:19

Il verde dei boschi di montagna è il mio preferito! Lo porto sempre nel cuore 🙂

Reply
Racconti di Marche 23 Marzo 2017 - 22:18

cara <3

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.