Il fascino intramontabile della ‘Vecchia New York’

by Racconti di Marche
0 comment


La vecchia New York, quella delle foto in bianco e nero, quella di inizio Secolo, della Grande depressione poi e dei Grattacieli art decò. Quella che mi ha fatto innamorare ancora una volta di questa immensa e sorprendente città.

Forse perché è stata la New York più immortalata dal cinema, forse perché è quella che continuamente rivedo in giro in TV o sui poster,  la vecchia New York, la sua anima antica, nostalgica e romantica provo a raccontarvi attraverso alcuni suoi monumenti simbolo in questo post.

 

Gran Central Station

Siamo rimasti incantanti dalla vitalità e dalle frenesia di questo luogo. Letteralmente affascinati ad ammirare la vita che brulicava attorno a noi nel mezzo della Stazione Centrale con il cielo stellato a vegliare sul tutto quell’incredibile via vai. La stazione centrale di New York è uno dei luoghi imperdibili, trafficatissima, indaffarata e con uno straordinario Mercato Centrale abbordabile per mangiare (e ci sono anche i cupe cake di Magnolia Backery). Mentre al piano rialzato, con una vista non male sull’atrio, l’Apple Store.

 

 

grand-terminal-station


New York Public Library

Ci avrei passato ore! Che bella con le sue scale monumentali, le sale lettura e la maestosa Reading Room. Purtroppo quando siamo andati noi era chiusa per restauro. Imperdibili i book shop e una piccola chicca, la strada da di fronte: Library Way con le citazioni di tanti libri incise sul marciapiede.

new-york-public-library

library-way

Flatiron, il grattacielo più antico di New York

 

Anche questa una tappa irrinunciabile. Il Flatiron, chiamato affettuosamente dai Newyorkesi “ferro da stiro” per la sua forma, non è di certo altissimo, ma è davvero elegante. Sulla sua punta, in vetro, non perdetevi le mostre di arte contemporanea visibili anche dall’esterno.

 

flatiron-facciata

 

Empire State Building

Scontato, ma impossibile non parlarne. Perché  la sua sagoma la vedi sempre, è un punto di riferimento di giorno e di notte con le sue luci colorate ogni volta in maniera diversa. Vi suggerisco due punti per osservarlo: uno da Union Square dal Whoole Market (dove potete mangiare bene spendendo poco) e poi volete mettere la il fascino di mangiare con vista sull’Empire? Il secondo dal Rockfeller Center (altro edificio imperdibile della Old New York).

 

top-of-the-rock

Trinity Church

Una delle chiese più antiche di Manhattan (risale a fine Ottocento) tra i grattacieli del Financial District, rimasta indenne miracolosamente dai crolli dell’11 settembre.

Altra chiesa da non perdere, questa nel cuore di Midtown nei pressi del Rockefeller Center, la Saint Peter’s Church.

 

chiesa-financial-district

Waldorf Astoria

Nel cuore di Midtown un tuffo nel passato. Non abbiate timore ed entrate liberamente: vi accoglierà la clientela ricchissima e decisamente Repubblicana. Vi verranno alla mente film come il Grande Gatbsy e Broadway Danny Rose (e il wi-fi è libero!).

 

hotel-astoria-new-york

 

Leggi tutti gli articoli su New York:

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.