Lanciarsi con il paracadute in tandem nelle Marche

by Racconti di Marche
0 comment

Prima o poi lo farò! Se tante volte avete pensato che lanciarvi con il paracadute sia una esperienza che vi piacerebbe fare almeno una volta nella vita, ecco tutte le info per prendere al balzo l’occasione e lanciarvi in tandem (ossia con un istruttore) e ammirare da un punto di vista assolutamente privilegiato le Marche.

A Fermo, presso l’avio superficie del Fermano, la scuola di paracadutismo Skydive Sunrise, organizza periodicamente lanci in tandem dedicati a chi vuole provare l’ebrezza del volo accompagnati da un istruttore che si occuperà di tutta la parte tecnica, dall’indossare il paracadute,  al posizionamento sul velivolo, fino al lancio, per permettere a voi di godervi al meglio l’esperienza.

La scuola di paracadutismo Skydive Sunrise di Fermo

La preparazione al lancio

Ma come funziona il lancio con il paracadute in tandem?

Il lancio con il paracadute in tandem è molto più semplice di quello che possiate immaginare. Dopo una preparazione veloce ma dettagliata con l’istruttore e la sistemazione di tutta l’attrezzatura (il tandem è uno speciale paracadute studiato per due persone, dove i comandi sono tutti gestisti dall’istruttore) si sale sull’aeroplano che vi porterà fino ad una quota di circa 4000 metri. Una volta arrivati in quota ci si lancia: la prima parte sarà in caduta libera per una durata di circa 60 secondi arrivando ad una velocità di ben 200 km orari. A circa 1700/1500 metri di altezza l’istruttore aprirà il paracadute e lì vi attenderanno altre 5/6 minuti di caduta dolce fino a toccare il terreno.

Lanciarsi in tandem con il paracadute: le domande più frequenti

  • Come mi devo vestire? Per lanciarsi non è necessario nessun abbigliamento tecnico, basta indossare un abbigliamento sportivo: una maglia a maniche lunghe e un paio di pantaloni comodi. Non dimenticate il documento di identità.
  • Serve un certificato medico? Non serve nessun certificato, ma si si soffre di alcune patologie è bene confrontarsi prima con gli istruttori della scuola.
  • Che età bisogna avere per lanciarsi con il paracadute? Bisogna essere maggiorenni, per i sedicenni è necessaria la presenza dei genitori o di chi ne detiene la patria podestà. Mentre per i più grandicelli …non c’è nessun limite d’età!
  • Porto gli occhiali, come devo fare? Ci si può lanciare sia con con gli occhiali sia con le lenti a contatto, verranno fatti indossare degli ulteriori occhiali trasparenti dotati di elastico che manterranno i propri ben saldi.
  • E chi soffre di vertigini? A differenza di quanto si possa pensare la sensazione di vuoto che si prova ad esempio affacciandosi ad un balcone non c’è in quanto viene a mancare il senso di profondità che crea il disagio.

Ho voluto fare alcune domande ad Antonio Nardelli direttore e gestore della scuola di paracadutismo Skydive Sunsire di Fermo.

Antonio ti è mai capitato che qualcuno, sul più bello, ci ripensasse? 

Davvero è successo raramente, il dialogo con l’istruttore, oltre che a rispondere a tutte le domande che vengono fatte per togliere ogni dubbio, e la sua preparazione mettono assolutamente proprio agio la persona. Ma nel caso qualcuno ci ripensasse: nessun problema, si ritorna alla base in aereo. Anzi posso dirti di più: faccio sempre un gioco con i passeggeri prima che si rechino verso l’imbarco: “Scommettiamo che una volta a terra ne vorrete fare un altro di lancio?” E ovviamente vinco sempre! Sono tantissimi i passeggeri che hanno effettuato più di un lancio, molti di loro si promettono di tornare il prima possibile con amici e parenti, e molti decidono addirittura di iniziare il corso di paracadutismo.

 

A chi consigli questa esperienza? 

Consiglio il lancio in tandem con il paracadute a tutti quelli che vogliono divertirsi, che vogliono vivere un’emozione forte e nuova e allo stesso tempo davvero unica nel suo genere.

 

Antonio Nardelli, direttore e gestore della scuola di paracadutismo Skydive Sunsire di Fermo.

Quanto costa lanciarsi in paracadute in tandem?

Il lancio in tandem con l’istruttore costa 190 euro, se desiderate il servizio fotografico e il video HD (effettuato da un operatore ) 250 euro mentre con il video 360: 280 euro.

Vi è venuta voglia di provare? Non vi resta che contattare Antonio e chiedere a lui tutte le info per il vostro lancio con il paracadute in tandem!  Poi taggate Racconti di Marche nelle foto che condividerete sui social!


La scuola di Paracadutismo Skyedive Sunrise si trova a Fermo

Strada Comunale Alberelli
presso Aviosuperficie del Fermano
350 5482434 | [email protected]


Articolo scritto in collaborazione con Skydive Sunrise

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.