Racconti di primavera 2016

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

Il consueto post fotografico legato agli scatti stagionali.

Questa primavera non ho potuto girare come volevo, anche il tempo non è stato molto clemente. L’ultimo giorno di aprile, approfittando di un po’ di sole ho fatto una passeggiata per le campagne del mio paese e questi sono gli scatti, uniti ad altri rubati i giorni precedenti.

 

 

Il verde è il colore che predomina ora: quello del grano ma anche quello della fava (in realtà mi è stato fatto notare che è favino, sì Pietro sto parlando di te!) e il marrone dei campi che si intravede a breve lascerà il posto al verde e al giallo dei girasoli.

 

La tarda primavera e l’inizio dell’estate sono i mesi che preferisco, quando il grano è ancora verde  (stanno spuntando le prime spighe) e i colori così intesi.

 

E in poco tempo tutti cambia: a giugno il verde del grano si trasformerà presto in oro e sulle colline spunteranno i girasoli in attesa di essere fotografati per il prossimo racconto.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 122
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    122
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.