Umani Ronchi: degustazione tra vigneto e cantina

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

Una delle cantine storiche delle Marche, dove sarete passati davanti un sacco di volte (io ci passo tutte le mattine per andare al lavoro) e se siete curiosi di entrare non solo per l’acquisto, che ne dite di provare una degustazione molto particolare?

 

Vini delle Marche e dell’Abruzzo: è questo il punto di forza di Umani Ronchi, la cantina nata nel 1959 che fa del Verdicchio e del Montepulciano i suoi fiori all’occhiello. Umani Ronchi si trova ad Osimo, si affaccia sulla statale protetta alle spalle da vigneti e campi di girasole. Ha una posizione strategica,  infatti è situata in un punto comodissimo da raggiungere da Ancona, da chi è in vacanza sul Conero o da chi approda nelle Marche uscendo dall’autostrada Ancona Sud.

Una facciata dall’animo urbano con un punto vendita di facile accesso e perfetto per acquisti anche frequenti, racchiude un mondo green e una cantina completamente rinnovata e di design. Un mondo facile da scoprire grazie ai numerosi percorsi disponibili.

Umani Ronchi: vini delle Marche e d’Abruzzo dal 1959

La storia di Umani Ronchi inizia più di cinquanta anni da a Cupramontana con il Verdicchio e prosegue con grandi vitigni come il Rosso Conero, il Pecorino, il Lacrima di Morro d’Alba e il Montepulciamo d’Abruzzo, per una superficie vitata di 210 ettari tra Jesi, il Conero e l’Abruzzo.

La famiglia Bianchi – Bernetti è la proprietaria di Umani Ronchi che con i suoi 3 milioni di bottiglie all’anno rappresenta una della realtà più importanti del panorama vinicolo regionale. Con vini pluripremiati a livello internazionali e ben posizionati in Germania, Canada, Stati Uniti, Giappone e Svezia.

Degustazione Tesori della Cantina

Umani Ronchi offre diverse tipologie di tour per permettere di far conoscere la sua realtà abbinando una degustazione. Ho avuto la possibilità di provare l’esperienza Tesori della Cantina:  3 vini accompagnati con abbinamento di salumi e formaggi marchigiani e per concludere l’assaggio di un vino dolce.

 

 

 

L’esperienza inizia con la visita in cantina e in bottaia per poi procedere alla degustazione.

Si inizia con Hoz Rosè, un metodo classico realizzato esclusivamente con le uve del Conero, si prosegue con Vecchie Vigne, Verdicchio DOC Classico Superiore, per approdare poi al Pelago, uno dei vini italiani più ricercati al mondo, vincitore nel 1997 dell’International Wine Challenge di Londra.

A chiudere Maximo, Marche Bianco IGT, vino da meditazione perfetto con la piccola pasticceria e con i formaggi piccanti

 

Tappa finale nel Wine shop, che come vi dicevo ha una posizione davvero comoda in quanto si affaccia sulla Statale Adriatica e permette l’acquisto anche veloce  per chi è di passaggio.

 

 

Umani Ronchi: enoturismo ed ospitalità

La valorizzazione del territorio passa anche attraverso l’ospitalità e l’enoturismo di qualità. L’azienda ha aperto in pieno centro ad Ancona il Grand Hotel Palace e un wine bar adiacente l’hotel: il Wine Not?

 


Azienda Vinicola Umani Ronchi Spa

 Via Adriatica 12 – 60027 Osimo (AN)

 Tel. +39 071 7108019 – Fax +39 071 7108859

 [email protected]


Post scritto in collaborazione con Umani Ronchi 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 53
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    53
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.