Trattoria Gallo Rosso – Filottrano

by Racconti di Marche
2 comments

 

Il Gallo Rosso è una trattoria nuova nel centro storico di Filottrano che nasce dall’esperienza utopica di uno dei ristoranti più interessanti degli ultimi anni nel panorama marchigiano, il Maiale Volante.

Con questo primo post inizia la mia collaborazione con il blog Racconti di Marche. “Vi ci manda Mizio” sarà uno spazio nel quale segnalerò ristoranti, osterie, trattorie dove ho mangiato bene. Chiarisco subito che non ho nessuna velleità da gourmet. Il mio sarà un approccio più da convivio. Quello di cui vi parlerò sarà l’emotività e la verità che rimane sulla tavola prima che portino via le briciole. Sarà la persistenza dell’ultima goccia di vino prima che la bottiglia sia vuota.

Il primo posto in cui vi voglio mandare è un locale nuovo nuovo. Si chiama Trattoria Gallo Rosso e si trova a Filottrano.
gallo_rosso_sala

I proprietari sono Andrea Tantucci, già proprietario di quella magnifica utopia che è stata il Maiale Volante, e Gessica Mastri, formatasi anche lei alla “scuola” del Maiale Volante. La chiamo scuola perché di quell’esperienza il Gallo Rosso riprende molto. Principalmente la volontà di lavorare sulla cucina tradizionale con un approccio contemporaneo. Ma anche la valorizzazione del nostro territorio con la sua immensa ricchezza di produttori, contadini, vignaioli e allevatori.

Quello che fa la differenza in questi tempi di “cucina catodica” e “sapori da telecomando”, è la scelta delle materie prime. E sotto questo aspetto il Gallo Rosso parte con una marcia in più. Per approfondire la questione vi lascio alla consultazione del loro sito www.trattoriagallorosso.it dove troverete tutto il menù e approfondimenti sui loro fornitori.

Il locale è piccolino (circa 30 coperti), si trova in pieno centro storico ed è veramente caldo ed accogliente.

Per chi è appassionato di musica come me, questa Trattoria è un piccolo paradiso. Già il nome, preso da un classico del Blues come Little Red Rooster di Willie Dixon, mi fa capire di essere a casa. Vi assicuro che mangiare l’oca cotta nel verdicchio con capperi di Pantelleria e olive con Willy Deville in sottofondo è un’esperienza mistica.

L'oca cotta nel Verdicchio con i capperi di Pantelleria.

L’oca cotta nel Verdicchio con i capperi di Pantelleria.

Questa estasi si protrae per tutta la cena, ma sono aperti anche a pranzo, e faccio veramente fatica a trovare un piatto superiore all’altro tanto alta è la qualità delle portate che si succedono senza sosta. Ho innaffiato il tutto con una bottiglia di Nur, un vino insolito da scoprire sorso dopo sorso, sconsigliato a chi ha fretta.

Ci sono stato a cena di Lunedì ma, anche di Lunedì, è come se fosse sempre Domenica. Se ci andate dite pure che “Vi ci manda Mizio”.

La Trattoria Gallo Rosso si trova a Filottrano in piazza XI Febbraio 4bis

T. 071.7223406 [email protected]

Facebook: facebook.com/trattoriagallorosso

Post scritto da Mizio 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

2 comments

Alessandro 7 Ottobre 2014 - 09:05

È proprio vero, al Gallo Rosso è Sempre Domenica…

Reply
Racconti di Marche 7 Ottobre 2014 - 11:30

W il Gallo Rosso

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.