Castel Trosino: il borgo di Re Manfrì

A pochi chilometri da Ascoli Piceno non perdetevi il grazioso borgo medioevale di Castel Trosino, realizzato tutto in pietra.

 

Dall’alto dei suoi 418 metri di altezza il piccolo borgo di Castel Trosino, posto su una rupe di travertino, domina e veglia sulla città di cui fa parte: Ascoli Piceno.

 

LEGGI ANCHE -> Ascoli Piceno, la città più bella delle Marche

 

Castel Trosino è un borgo medioevale interamente in pietra locale a pochi chilometri da Ascoli. Al centro del paese troverete la Casa di Re Manfrì, un piccolo edificio di epoca medioevale che la tradizione popolare vuole attribuire come residenza di una principessa della quale Manfredi era innamorato. Non farete fatica a riconoscerlo grazie al piccolo loggiato che lo caratterizza.

 

La bellezza di Castel Trosino tra nelle sue viuzze e nelle casine ed edifici medioevali. Ci metterete poco a girarlo perché è davvero piccolino ma sono sicura che ne rimarrete affascinati. La visita non si limita solo al borgo.

Ai piedi del masso sui cui sorge l’abitato sgorga l’acqua salmacina, dal colore verde e dalle proprietà terapeutiche conosciute fin dall’antichità.

 

La necropoli Longobarda di Castel Trosino

Nei pressi di Castel Trosino a fine Ottocento venne scoperta casualmente una vastissima necropoli Longobarda dalla quale vennero rivenute 260 tombe ognuna con il suo ricchissimo e prezioso corredo funerario. La maggior parte dei reperti è ora esposta al Museo Archeologico di Ancona ma alcuni reperti si trovano anche al MET di New York.

La necropoli venne scoperta casualmente: il parroco di allora diede l’ordine di preparare il terreno per la piantumazione di un vigneto e nella lavorazione iniziarono a venir fuori un numero impressionante di reperti!

I reperti ritrovati furono così tanti e importanti da farli nominare con l’appellativo Tesoro dei Longobardi 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 467
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    467
    Shares

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma spesso anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top