La street art colora il molo di Civitanova

by Racconti di Marche
0 comment

Si chiama Vedo a Colori il progetto ideato da Giulio Vesprini che dal 2009 ha colorato e reso vivi i muri grigi del molo di Civitanova Marche grazie alla street art.

Il molo di Civitanova divide il Lungomare nord (da poco ristrutturato) dal Lungo mare sud, luogo ideale del passeggio estivo. Da luogo per lo più anonimo grazie al bel progetto Vedo a Colori è diventato un luogo da non perdere per ammirare tante opere di street art, godersi il mare e fare una bella passeggiata.

Le opere sono iniziate nel 2009 e hanno coinvolto una quarantina di artisti tra cui Giulio Vesprini, artista di Civitanova che ha avuto questa bella idea.

Vedo a Colori non coinvolge solo il muro del molo ma anche i cantieri navali del porto, per cui la vostra passeggiata può diventare una bella scoperta.

 

Era da tempo che desideravo vedere queste opere di street art, alla fine sono capitata in un tardo pomeriggio con il buio. La zona è illuminata benissimo per cui i graffiti si vedono benissimo, ma conto di tornarci con il sole per catturare al meglio tutti i colori.

Vedo a Colori ha una pagina facebook con tutte le novità sull’iniziativa -> facebook.com/vedoacolori

Ma il molto non è l’unico posto di Civitanova dedicato alla street art, altri due bei, e più recenti, esempi, li trovate nella zona San Marone e tra le  palazzine tra via Verga e via Principe di Napoleone grazie al progetto Anime di Strada. In questo caso sono le pareti degli edifici ad ospitare la street art.

 

anime-di-strada-civitanova-streetart street-art-civitanova-san maroto

Se siete a Civitanova e cercate un posticino carino dove mangiare ve ne consiglio due (vicinissimi al molto) la Piadineria 0733 e la Tigelleria Millelire.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.