Il teatro dell’Aquila di Fermo raccontato con gli scatti di #EmptyTeatro

by Racconti di Marche
0 comment

FERMO – Il Teatro dell’Aquila, uno dei più imponenti del Centro Italia e con un’acustica perfetta. Grazie al progetto #EmptyTeatro ho potuto averlo a disposizione tutto per me (e altri 10 igers) per fotografarlo e conoscerlo in ogni suo angolo.

1000 posti, 124 palchi suddivisi in ben 5 ordini ed un palcoscenico di 350 mq. Sono questi i numeri del teatro dell’Aquila di Fermo (secondo solo in  termini numerici al teatro delle Muse di Ancona). Davvero magnifico nel suo impatto visivo e nella ricercatezza dei dettagli.

teatro-fermo-poltrone

Grazie al progetto #EmptyTeatro, promosso dal Comune di Fermo dalla community Instagramers Fermo ho avuto la possibilità di averlo per un paio d’ore a disposizione per fotografarlo…vuoto!

Ma che così’è il fenomeno “Empty”? In pratica la possibilità di fotografare un luogo solitamente molto frequentato..vuoto. Lo spiega bene questo articolo di Instagramers Italia.

Sul palcoscenico, dietro le quinte, nei camerini, nello spazio riservato all’orchestra e anche sul solaio. Tutti questi spazi a disposizione per essere fotografati come volevamo.

teatro-aquila-fermo

Il teatro dell’Aquila di Fermo: le curiosità 

Come vi dicevo il teatro di Fermo è uno dei più grandi del centro Italia, venne progettato dall’architetto Cosimo Morelli e inaugurato nel 1790. Il soffitto ospita un dipinto pregevole di Cocchetti raffigurante i numi dell’Olimpo e al centro il sontuoso lampadario parigino con 56 bracci in ferro battuto.

teatro-fermo-soffitto

Tutte le info sulla stagione sia lirica sia di prosa del teatro: cst.comune.fermo.it

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 138
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    138
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.