Moie – La fornace che diventa biblioteca

by Racconti di Marche
0 comment

Moie, piccolo comune vicino Jesi, ha saputo recuperare un suo spazio industriale, una delle fornaci più importanti della regione, trasformandolo in un polo di aggregazione culturale tra i più interessanti e innovativi di tutto il Bel Paese.

 eFFeMMe23 è il nome di questo spazio che accoglie la biblioteca e molto altro. Il nome altro non è che l’acronimo di Fornace Moie, 23 oltre ad essere il numero civico, rappresenta anche un anno importante per la storia dell’edificio. Proprio nel 1923 la struttura venne organizzata in maniera industriale e dotata del forno Hoffmann, un complesso di cottura del laterizio a ciclo continuo.

 

Ma cos’ha la biblioteca di Moie di così speciale?

Prima di tutto non è solo una biblioteca, al suo interno sono ospitati il caffè letterario, l’Informagiovani, una sala riunioni, il centro di documentazione comunale e l’unione dei comuni della Vallesina.

La stessa biblioteca ha poi dei numeri decisamente interessanti. Raccoglie più di 20 mila volumi di cui 6 mila per ragazzi.

moie_bilblioteca

La progettazione degli spazi è attuale, confortevole e invitante. Ho visitato questa biblioteca un sabato mattina d’inverno (grazie Nadia per avermela fatta conoscere) e sono rimasta piacevolmente colpita dal numero dei suoi visitatori. La stanza dedicata ai più piccoli è poi veramente carina, con cuscini a terra per godersi in tranquillità un momento culturale e rilassante. Attorno alla biblioteca c’è  un bellissimo parco che permette nei mesi più caldi di godere degli spazi aperti.

La biblioteca Fornace di Moie ha vinto numerosi premi internazionali come miglior progetto di recupero di un edificio storico e per il suo utilizzo innovativo nel campo culturale. Un bell’esempio da imitare, da visitare per chi non lo conoscere e da vivere appieno per chi ne ha l’opportunità.

 

La Biblioteca La Fornace si trova a Moie di Maiolati Spontini (AN) in via Fornace 23.

0731 702206  | [email protected] |www.bibliotecalafornace.it

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    38
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.