Montecarotto: il borgo e il Verdicchio

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

Montecarotto è uno dei piccoli castelli di Jesi dove regna sovrano il Verdicchio. Una visita al borgo offre diverse attrattive (a parte di trovarle aperte per cui vi consiglio di fare una telefonata prima) e tantissime cantine dove degustare dell’ottimo Verdicchio. 

Montecarotto è un borgo molto piccolo, con poco più di 2 mila abitanti. Nonostante le dimensioni contenute offre diversi spunti interessanti per la visita.

 

montecarotto-mura

 

 

Il primo impatto appena si arriva è con la cilindrica torre dell’orologio. Sulla piazza adiacente si affaccia il Teatro Comunale, uno dei teatri storici delle Marche che ospita nei sui sotterranei un museo piuttosto particolare: quello della Mail Art che raccoglie grafiche e produzioni artistiche di piccole dimensioni  da tutto il mondo che viaggiano appunto su una cartolina.

 

teatro-montecarotto

 

 

Montecarotto-portoni

 

Montecarotto-2

Passeggiate per le viuzze del borgo, in pianura e in salita, tra case ristrutturate e altre che sono in attesa, tra cortili e scorci panoramici fino ad arrivare nel vicoletto più caratteristico quello che con le sue arcate si affaccia sulla piazza antistante il torrione dell’orologio.

 

montecarotto-borgo

 

Montecarotto è però sinonimo di Verdicchio, girando per le sue strada di campagna troverete numerosissime insegne di cantine, più o meno piccole, nelle quali fermarvi pere degustare del buon vino e acquistare direttamente dal produttore.



verdicchio-montecarotto

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 119
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    119
    Shares

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.