Racconti di neve

by Racconti di Marche
1 comment

Per i marchigiani la neve è di due tipi: c’è quella che viene da ovest, più frequente ma più leggera, che interessa maggiormente le zone dell’interno, e quella che viene dal mare ossia direttamente dalla Siberia passando per i Balcani investa la costa adriatica e paralizza la regione.

E’ quello che è successo in questa settimana: è toccata ad Ancona, subito il tilt, per poi coprire anche l’interno. Si sa ci sono disagi, si sa per strada è pericoloso, si sa non ci si riesce a spostare.  
Ma volete mettere il fascino di uno splendido sabato soleggiato, con poche auto in giro e con uno spettacolo come questo.

 Il mio paesello tutto bianco.

I miei scarponcini innevati.
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

1 comment

Narratore 22 Dicembre 2010 - 16:19

qui trovate la stessa collina che apre il post in versione primaverile

http://picasaweb.google.com/raccontidimarche/RaccontiDiPrimavera#5455869063347499778

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.