Racconti di neve

by Racconti di Marche
1 comment

Per i marchigiani la neve è di due tipi: c’è quella che viene da ovest, più frequente ma più leggera, che interessa maggiormente le zone dell’interno, e quella che viene dal mare ossia direttamente dalla Siberia passando per i Balcani investa la costa adriatica e paralizza la regione.

E’ quello che è successo in questa settimana: è toccata ad Ancona, subito il tilt, per poi coprire anche l’interno. Si sa ci sono disagi, si sa per strada è pericoloso, si sa non ci si riesce a spostare.  
Ma volete mettere il fascino di uno splendido sabato soleggiato, con poche auto in giro e con uno spettacolo come questo.

 Il mio paesello tutto bianco.

I miei scarponcini innevati.
1 comment

Ti potrebbe interessare anche

1 comment

Narratore 22 Dicembre 2010 - 16:19

qui trovate la stessa collina che apre il post in versione primaverile

http://picasaweb.google.com/raccontidimarche/RaccontiDiPrimavera#5455869063347499778

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy