Instagram marketing: intervista a Ilaria Barbotti

by Racconti di Marche
0 comment

Ultimo aggiornamento

Ilaria Barbotti – Un’amica che mi diventa scrittrice e per me, che sono anche nel suo libro, è un onore e un’emozione intervistarla.

Ilaria non potete non conoscerla, se seguite questo blog l’avrete vista in tantissime mie foto e letta in tanti racconti. Ilaria è anche una dei 10 Instagramers marchigiani che in un post vi ho consigliato di seguire. Con lei ho condiviso Exploring Marche, la community Instagramers, tanti viaggi, conferenze, seminari, eventi. Diciamo che di viaggi, conferenze e seminari lei ne fa molti ma molto più di me (tant’è che si è inventata un tag #girodilaria)  e ora mi scrive pure un libro! Lo dedica a Instagram e ci racconta come utilizzare questo social in un’ottica marketing.

 

E in questo libro, molto fotografico (ovviamente parla di Instagram) c’è tanto delle Marche e ci sono anche post e foto di questo blog. E visto che avevo l’autrice a portata di mano ho colto al volo l’occasione per farle qualche domanda. (ps: riuscite ad individuarmi nella foto qui sotto?)

 

instagram-marketing

Ciao Ilaria, la prima domanda vorrei farti è: che effetto fa aver scritto un libro per te che sei super digital?

Strano. Mentre lo scrivevo pensavo proprio a questo e a come sia singolare mettere su carta qualcosa che nasce e vive nel mondo virtuale e che probabilmente da qui a pochi mesi sarà già passato. Comunque una bella sensazione vedere il libro stampato e sentire l’odore della carta.

🙂

Ricordi la prima foto che hai pubblicato su instagram?E l’ultima?

La prima è stata la mia gatta ovviamente! Nel lontano – ormai remoto – Aprile 2011. L’ultima invece di qualche giorno fa (non posto più quotidianamente come un tempo!) è una foto del luogo che amo di più: il mare. Un soggetto che torna spesso nel mio stream un po’ perché ci sono nata e ci vivo, vicino al mare, ma soprattutto perché mi mette pace.

Il tuo libro, ovviamente è molto fotografico, e in tantissime immagini che hai pubblicato ci sono le Marche. C’è una di queste immagine a cui tieni particolarmente? 

Le Marche sono nel mio cuore, da sempre e ogni foto della mia terra è per me importante. La foto che ha preso più likes (quasi 1000 n.d.r.) nella mia storia Instagram è questa che allego, una spiaggia bellissima del Conero, a Sirolo.  

1516592_544268812361282_254775529_n

Una sola foto a cui sono più legata non c’è perché ogni scatto che condivido su Instagram racconta qualcosa di me e di quello che vivo raccontando anche i miei viaggi col #girodilaria.

Instagram è anche, anzi soprattutto community (lo sappiamo bene).  Insieme a InstagramersMarche (e insieme a me) hai organizzato tantissimi eventi nella nostra regione. Ci racconti quelli che secondo te sono stati i più riusciti?

Nelle Marche abbiamo fatto veramente tanto. Lavoriamo nel territorio da Giugno 2012 e oggi siamo una realtà riconosciuta anche a livello istituzionale come una forte community e un importante gruppo che sostiene e fa conoscere le Marche nel mondo.

Tanti eventi, tanti instameet, walk fotografici, challenge, ma soprattutto tour con tanti instagramers italiani e internazionali che hanno potuto conoscere angoli meno noti della nostra regione e li hanno resi famosi nel mondo a migliaia di persone.

I più riusciti per me sono i tour internazionali come Exploring Marche ma anche gli instameet aperti a tutti che coinvolgono sempre tante persone della zona.

Nel libro parli molto di turismo,  secondo te quanto Instagram è importante per la promozione di un territorio?

Instagram è fondamentale per chi fa destinazione marketing. Oggi più che mai la fotografia e la forza delle community sono strumenti potentissimi di promozione e non possono essere sottovalutati.

Cosa potrebbe fare le Marche per utilizzare al meglio instagram e farsi conoscere ad un pubblico sempre più vasto?

Come regione siamo già molto attivi su più fronti, sicuramente continuando ad essere social e a partecipare attivamente privati e pubblico ad operazioni che coinvolgono persone e influencer. Come IgersMarche siamo talmente attivi che c’è l’imbarazzo della scelta su cosa fare e come essere operativi e attivi nel territorio.

Quello che è stato fatto finora è molto, dobbiamo proseguire nel tempo ma le potenzialità inespresse sono ancora molte. 


Instagram Marketing è edito da Hoepli, lo trovate in tutte le libreria e anche on line. Se volete invece sapere qualcosa di più su Ilaria guardatevi il suo sito da pochissimo on line www.ilariabarbotti.it

Qualche scatto della gallery instagram di Ilaria.


Schermata 2015-03-09 alle 17.11.17




Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.