Una passeggiata a Colmurano: cosa vedere

Colmurano è un piccolo borgo del maceratese a 414 mt slm ben conservato, con poco più di 1.200 abitanti e con un superbo panorama. Iniziamo la nostra passeggiata per scoprire questo piccolo borgo.

 

Il borgo di Colmurano si trova sull’alto di una collina, salirete per arrivarci ma poi la passeggiata non avrà particolari saliscendi in quanto il paese si sviluppa in piano. Il borgo offre una cinta muraria discretamente conservata e ancora i resti delle torri perimetrali. La parte est della mura offre anche la possibilità di fare un breve una panoramica passeggiata.

 

 

Dall’altro lato, versante ovest potrete invece ammirare la bella porta di ingresso ogivale perfettamente conservata.

Curiosando tra i vicoli, dove troverete le ferite del terremoto ma con tutte le zone assolutamente accessibili, soffermatevi sulla facciata della chiesa di SS Annunziata con il suo portale in cotto e la presenza di alcune graziose ceramiche risale al 1200. L’interno conserva un affresco del De Magistris (la fortuna è trovarla aperta, cosa che a me non è capitata,  per poterlo ammirare potete dare intanto un occhiata al sito colmurano.eu).

 

 

Nella piazzetta della torre di ingresso c’è l’oratorio di San Rocco e all’interno della mura la Ottocentesca  Chiesa della Buona Morte della confraternita del Suffragio, mentre a darvi in benvenuto in piazza la chiesa di San Donato. Fuori da centro invece il suggestivo Santuario della Madonna di Loreto.

 

 

Colmurano ospita d’estate, a luglio  Artistrada un bellissimo festival dedicato agli artisti di strada e rappresenta una buona base per numeroso escursioni vista la vicinanza con Urbisaglia e il suo Parco Archeologico, l’Abbadia di Fiastra e San Ginesio.

 

Devo ammettere che ho davvero faticato a trovare informazioni su Colmurano, praticamente assente dalle guide che uso per informarmi (e credetemi ne ho diverse!) e anche in rete. Un peccato perché il borgo si presta davvero ad una rigenerante passeggiata.

 

 

 

Godetevi Colmurano per una rilassante passeggiata ammirando, come in molti borghi marchigiani, un panorama che spazia dal mare (e il Conero) ai Sibillini.

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top