Escape Room da brividi: un’ora per uscire dalle labirintiche cisterne romane di Fermo

La prima e per ora unica in Italia escape room ipogea in un sito archeologico la potete fare a Fermo, nelle cisterne romane, un labirintico intrigo di stanze sotterrane da cui uscire in 6o minuti. Siete pronti?

 

Avevo sentito parlare di queste escape room diverse molte e in effetti nelle Marche ce ne sono diverse. Così quando la mia amica Vissia mi ha chiesto se avevo voglia di provare la prima escape room nelle Marche in un sito archeologico insieme ad altri amici igers e giornalisti non non sono fatta lasciare scappare l’occasione e un venerdì sera, uscite dall’ufficio, io ed Eleonora raggiungiamo gli altri partecipanti a Fermo.

L’escape room è un gioco di gruppo dove i partecipanti devono uscire in 60 minuti da un luogo risolvendo una serie di enigmi a tema.

 

Alle 20 ci ritroviamo all’ingresso delle Cisterne Romane in via Aceti (poco sotto piazza del Popolo): bussiamo, diciamo la parola segreta che ci era stata comunicata ed entriamo nelle cisterne illuminate da una luce fioca e da numerose candele. (Per l’audio che ascolterete e che accompagnerà la vostra ora di gioco invece non vi anticipo nulla…)

 

L’escape room alle cisterne romane di Fermo

Lasciamo la borse, prendiamo le nostre torce e ci viene consegnata una pergamena  con um messaggio da leggere. Da lì entriamo proprio nelle cisterne (siamo sottoterra!), l’ingresso viene chiuso con un lucchetto, la clessidra viene girata e…partono i 60 minuti a nostra disposizione per capire come uscire.

 

Escape Room – la chiusura della porta

 

Ora non vi posso raccontare gli enigmi che vi si presenteranno, sappiate solo che ne dovrete risolvere diversi, dovrete aguzzare l’ingegno e tirar fuori lo spirito di squadra. 60 minuti passeranno in fretta, molto in fretta e l’adrenalina salirà! Anche il luogo, l’eco delle varie voci, le numerose stanze che compongono le cisterne, il loro fascino e la loro storia millenaria contribuiranno a far salire la suspence

 

Escape Room Fermo – Cercando di capirci qualcosa!!!

 

Noi ce l’abbiamo fatta, a pochi minuti dallo scadere del tempo, ad uscire, ma non è stato affatto facile! Nella foto sotto i partecipanti: io, Eleonora, Danny, Roberto, Andrea e Marco nella foto di gruppo da vittoriosi!

 

Escape Room nelle Marche – la foto finale e vittoriosa!

LEGGI ANCHE -> LE CISTERNE ROMANE DI FERMO

 

L’escape room alle cisterne romane di Fermo è organizzata da Italy To Live e dai Musei di Fermo. Come vi dicevo è l’unica escape room in Italia, e non solo nelle Marche, ad essere realizzata in un luogo del genere, la maggior parte sono allestite in edifici moderni o industriali.

 

Si partecipa in  gruppo da un minimo di 2 ad un massimo di 10 persone. Il costo fisso è di 150 euro da suddividere tra i partecipanti. La temperatura all’interno delle cisterne è di circa 14 gradi, vestitevi adeguatamente.

Indossate anche scarpe comode, nelle cisterne ci potrà essere dell’acqua quindi vi si potrebbero un po’ sporcare. Fondamentale poi avere con voi una torcia, quella del cellulare potrebbe anche andare ma il telefono va tenuto in modalità aerea.

 

<<Per info e prenotazioni direttamente al sito di ItalytoLive >>

 

Post scritto in collaborazione con i Musei di Fermo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top