5 spiagge, 5 modi diversi per godersi al meglio il Conero.

SPIAGGE DEL CONERO – In cerca di un tuffo nelle acque cristalline della Riviera del Conero? Ecco 5 spiagge, molto diverse tra loro, in grado di accontentare le esigenze più diverse.

Il nostro appuntamento con la rubrica #ConeroinGalleria in collaborazione  con il Centro Commerciale Auchan Conero di Ancona vi porta al mare, anzi in spiaggia. Andando a pescare 5 spiagge della Riviera del Conero molto differenti tra di loro e che vi consiglio, se non l’avete già fatto, di provare voi stessi.

 

1 – Spiagge del Conero: la spiaggia del Passetto di Ancona

 

Iniziamo il nostro racconto da nord e dalla spiaggia che ufficialmente da inizio alla Riviera del Conero. Il Passetto è una spiaggia “urbana” inserita all’interno del contesto cittadino di Ancona alla quale si accede attraverso una maestosa scalinata o prendendo il panoramico  ascensore recentemente restaurato. La spiaggia è giusto un fazzoletto, ma il bello del luogo è il brulicare di vita e di quotidianità grazie alle grotte dei pescatori, con le loro porticine in legno colorate, che d’estate diventano quasi seconde case.

 

2- Spiagge de Conero: la spiaggia di Mezzavalle, Portonovo

 

 

Se la prima era una spiaggia “urbana” quella di Mezzavalle è una delle più selvagge di tutta la riviera. Si accede solo via mare o percorrendo un ripidissimo e faticoso stradello (portate calzature adeguate) ma poi vi aspetterà una spiaggia senza attrezzature (c’è giusto un piccolo bar)  ed un mare cristallino.

Tutte le info per raggiungere la spiaggia di Mezzavalle le trovate in questo articolo -> Mezzavalle: Istruzioni per l’uso

3. Spiagge del Conero: la spiaggia delle due sorelle.

💙

Un post condiviso da Mary (@piccolauma) in data:

Qui sarete assolutamente in pace visto che la spiaggia è raggiungibile solo via mare (attraverso i Traghettatori del Conero). La spiaggia prende il nome dai due faraglioni, chiamate “Le due Sorelle” in quanto somiglianti a due suore in preghiera.

La spiaggia è libera.

4. Spiagge del Conero: la spiaggia Urbani di Sirolo

 

 

La spiaggia Urbani si trova in una sorta di baia naturale scenicamente molto bella. Offre un molo da cui tuffarsi, dei lavi (le rocce del Conero) da cui tuffarsi e un colpo d’occhio molto suggestivo. La spiaggia è attrezzata con ombrelloni e lettini, ma ci sono anche spazi liberi ed è facile da raggiungere dal centro di Sirolo. (Maggiori informazioni, e foto, su questo articolo – > La Spiaggia Urbani di Sirolo).

 

 

5- Le spiagge del Conero: la Spiaggiola di Numana

 

 

L’ultima spiaggia di cui vi parlo è forse quella più di tendenza e amata dai giovani,  i suoi ombrelloni giallo/blu si raggiunge dal centro di Numana. La spiaggia è fatta di sassolini ed è molto comoda. Ci sarà sempre il Monte Conero a farvi compagnia.

Se cercate poi spiagge più comode da raggiungere dal porto di Numana in giù fino a Porto Recanati avrete solo l”imbarazzo della scelta tra spiagge attrezzate e libere, ho voluto raccontarvi quelle più particolari, ma sappiate che all’appello ne mancano tantissime come la spiaggia di San Michele, le spiagge di Portonovo, quella dei Sassi Neri… per conoscerle cliccate qui.

 

www.ancona.gallerieauchan.it

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top