Cosa vedere ad Ávila, la città dalla spettacolare cinta muraria

Ávila, cosa vedere nella città Patrimonio dell’Unesco che ha dato i natali a Santa Teresa?

Ávila vi stupirà con la sua bellissima e intatta cinta muraria, le sue numerose chiese e il suo  tranquillo centro storico medioevale. Ávila si raggiunge in poco più di un’ora di autobus da Madrid ed è una escursione perfetta da fare in giornata.

La costruzione delle mura è iniziata alla fine del XI con la restaurazione a fine 1500.

 

LEGGI ANCHE -> Madrid e dintorni, 7 escursioni da fare in giornata

 

 

Cosa vedere ad Ávila in un giorno?

Una giornata basta e avanza a mio avviso per visitare Ávila a patto che non vogliate visitare tutti, ma proprio tutti i monasteri e le chiese che ci sono non solo dentro le mura ma anche fuori, allora o andate spediti o magari considerate una mezza giornata in più.

In una giornata ecco cosa potete vedere ad Ávila

  • La Chiesa di San Pedro. Si trova poco fuori le mura . Un ottimo esempio di romanico con un elegante portale tutto decorato e un imponente rosone, è la chiesa più antica di Ávila. 
  • La Basilica di San Vincente, bell’esempio di transizione tra il romanico e il gotico (ingresso a pagamento con audio guida) anch’essa si trova poco fuori le mura vicino all’ufficio informazioni.
  • La Cattedrale Appena entrati non farete fatica ad individuarla. Ha un’abside fortificata che fa parte integrante delle mura della città.
  • Il monastero di Santa Teresa di Jesus, lo riconoscere per la statua in bronzo della Santa nella piazza antistante

 

Il consiglio è di passeggiare per le viuzze, scoprire il mercato centrale, visitare se aperte le altre numerose chiese che incontrerete, la vivace piazza e lasciarsi alle spalle le vie più frequentate per uscire poi dalle mura e arrivare (15 minuti a piedi) al belvedere delle Cuatro Postes (attraverserete per arrivarci anche un bel ponte romano) e ammirare una delle viste più belle sulla città.

 

 

I camminamenti delle mura sono inoltre percorribili a pagamento.

Ávila, come diverse città della Spagna Centrale, è Patrimonio dell’Unesco.

La statua di Santa Teresa.

 

Come raggiungere Ávila

Ávila si raggiunge facilmente da Madrid: in autobus (estacion Sur – metro Atocha) o in treno. Il primo è un po’ economico ed è la soluzione che abbiamo scelto noi.

 

Altri articoli dedicati a Madrid e alla Spagna Centrale:

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top