MyCicero, l’app di viaggio Made in Marche

Quanto è comodo poter fare tutto da telefono senza dover portarsi dietro contanti, specie quando si è in viaggio, o semplicemente…in giro? My Cicero è un app marchigiana (che funziona in tutta Italia) che agevola i trasporti e gli spostamenti integrando metro, bus sosta e treno. Come? Ve lo racconto.

 

Come già ho scritto più volte per spostarmi quando posso preferisco i mezzi pubblici e così anche per andare a lavoro prendo quasi tutti i giorni l’autobus. Tra un abbonamento e l’altro mi capita di dover prendere dei biglietti singoli e molto spesso questi biglietti sono virtuali (in realtà si può fare lo stesso anche con l’abbonamento): ossia non vado più in edicola (che spesso non li ha nemmeno) ma li compro direttamente on line tramite app di MyCicero.

 

 

Il tutto è molto semplice: una volta scaricata l‘app, (è gratuita e non si paga nessuna commissione) fatta la registrazione e agganciato un sistema di pagamento si accede a tantissimi servizi tra i quali anche l’acquisto dei biglietti della ATMA – Conerobus. Una volta acquistato il biglietto va convalidato sull’autobus tramite un QR code che si trova sulla porta di accesso o dentro l’autobus (solitamente sul vetro dietro l’autista).

 

 

La prima volta che l’ho utilizzato, due anni fa circa, ricordo ancora la curiosità dei miei compagni di viaggio e di Claudio, autista nonché compaesano, che  mi ha chiesto i dettagli del funzionamento di questa nuova applicazione che ancora non aveva visto all’opera.

L’app permette anche di visualizzare gli orari e calcolare gli spostamenti e appunto comprare direttamente il biglietto.

Il vero punto di forza, a differenza della altre app è l’integrazione dei vari sistemi di trasporto: metro, bus treno e parcheggio. Non solo info ma anche acquisto dei vari ticket in tutta sicurezza e comodità.  Un modo per godersi il viaggio senza troppi pensieri.

 


 

Il parcheggio e la sosta ad Ancona? Lo paghi con MyCicero!

Un’altra funzionalità molto ma molto comoda è quella del parcheggio, che permette di pagare solo i minuti effettivi di sosta e di evitare spiacevoli multe nel caso la sosta sia più lunga di quella preventivata. I miei colleghi anconetani la usano abitualmente. Basta registrarsi e stamparsi il proprio QR code da apporre sul cruscotto.

Questa è l’esperienza di Ancona ma il servizio è attivo anche a Senigallia e Pesaro e un tantissime città d’Italia (clicca per visualizzarle).

MyCicero come vi dicevo è un’azienda marchigiana ha solo un unico difetto…sponsorizza la squadra di Volley Femminile A2 di Pesaro, acerrima rivale della squadra della mia città: la Lardini Filottrano 😉

 

Prova l’app MyCicero: ecco 2 euro in omaggio.

 

Scarica l’app gratuitamente e utilizza il seguente codice promozionale: MYC75435
Potrai utilizzarlo per ricaricare il credito myCicero seguendo questi passaggi:
dall’app accedi alla sezione ‘Ricarica Credito’ –> ‘Hai un coupon?’ e inserisci il codice MYC75435
Avrai diritto a 2€ di ricarica omaggio, valido solo per i nuovi iscritti!

Post scritto in collaborazione con mycicero.it 

Buzzoole

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top