5 Ristoranti (+1) Romantici per trascorrere il San Valentino


San Valentino: un menù per tutti i gusti, gli stili e le tasche, a voi la scelta…

Oggi vi porto in giro per le Marche alla scoperta di ristoranti a lume di candela, intimi e originali nel menù per trascorrere la cena più speciale e romantica dell’anno, il San Valentino

 

C’è chi lo ama c’è chi lo odia (o finge di disprezzarlo) ma il San Valentino resta pur sempre un giorno speciale. Cuori ovunque, frasi fatte, regali più o meno pensati e naturalmente il tanto atteso invito a cena, che nell’immaginario comune è tipico delle giovani coppiette ai primi baci e alle prime armi, ma non è assolutamente così. Con due figli piccoli, lotte fratricide e urla disumane a tutti i pasti, la cenetta (fuga e tregua) romantica viene apprezzata ancora di più. E io ne so qualcosa.

Fatta questa premessa, ecco i CINQUE indirizzi (+1) che, o per un motivo o per l’altro, mi sento di consigliarvi. (L’ordine dell’elenco è alfabetico e non vuole essere una classifica).

 

 

GUASCO CAFFE’

La Tavola  del Guasco  Piazza San Francesco 9 Ancona

 

Un indirizzo di nicchia in centro ad Ancona per gli amanti dell’arte in tutte le sue forme. Vecchi mobili, luci soffuse, stampe alle pareti, tanti libri e un pianoforte. Un’ atmosfera calda, piacevole e raccolta da godere a lume di candela con un calice di vino in mano.

 

 

 

Cosa propone per San Valentino? Una cenetta romantica sulle note della musica francese. La flessibilità è massima: si può ordinare alla carta oppure optare per il menù degustazione completo ideato per la serata (o sceglierne solo una pietanza) con originali accostamenti come le cresc’tajat (pasta di polenta tipica della tradizione povera marchigiana) con astice, cannellini e pancetta… (menù completo 40 euro bevande escluse) 

A chi lo consiglio? A chi vuole trascorrere una giornata piacevole ma non troppo impegnativa, vuole sentirsi libero di scegliere e sa apprezzare dell’ottimo vino.

 

www.guascocaffe.it

LA FISARMONICA OSTERIA

Via Che Guevara 9 b Castelfidardo

 

E’ una intima trattoria, immersa nella campagna, curata nell’arredo che propone piatti della tradizione  marchigiana preparati con ingredienti biologici, di qualità e km0.

 

Cosa Propone per San Valentino? Una cenetta romantica a lume di candela, con un menù classico con  spiedo di vitellone per gli amanti della carne e un menù vegano 100% con crocchette di zucca alle nocciole, sfizi fritti e tante altre golosità. (30 euro bevande incluse entrambi i menù)

A chi lo consiglio? A chi sa apprezzare la buona qualità a un ottimo prezzo e, naturalmente, a chi ha fidanzata/moglie/esigenze vegane, perché la presenza di un menù alternativo, ti risolve la cena!

 

www.osterialafisarmonica.it

LO SCUDIERO

Via Baldassini 2 Pesaro

Ristorante “Pettinato” e storico in centro a Pesaro, nelle ex scuderie del Palazzo Baldassini.  L’arredo è formale, l’eleganza “regna sovrana” e la cantina segreta è un gioiello per veri intenditori.

Il menù della serata studiato dagli chef Daniele Patti e Matteo Ambrosini è completamente a base di pesce. (75 euro bevande escluse)

Il piatto che mi intriga di più? San Pietro laccato al melograno cime di rapa e lampone liofilizzato.

 

A chi lo consiglio? A chi non bada a spese pur di trascorrere una serata raffinata e “gourmet”,  alla ricerca di nuovi percorsi sensoriali.

 

OPERA NOVA DELLA MARCA

Frazione Varano, 127 Ancona

 

 

Un  accogliente, riservato e ricercato nella sua moderna essenzialità. Propone piatti di carne originali, armoniosi e talvolta audaci. Fresco fresco di novità nell’arredo,  sfoggia un’atmosfera chic e rilassante e un caminetto acceso davvero romantico. Il proprietario Mauro Castellani è il giusto connubio tra intuito e passione, e anche in occasione del San Valentino, ha saputo organizzare una serata davvero speciale. Insieme allo chef Alessandro hanno creato un menù di abbinamenti intriganti e leggermente afrodisiaci con frutti rossi e tanto cioccolato, a cui ha accostato una selezione di vini per veri intenditori. (42 euro bevande incluse)

Il piatto che mi ispira di più? Risotto gorgonzola, olive nere e cioccolato bianco. Da provare…

A chi lo consiglio? A chi ama le belle presentazioni, il nostro territorio e vuole andare sul sicuro: il fascino del locale, la bontà delle materie prime e dell’atmosfera non possono che garantire una piacevolissima serata.

 

www.operanovadellamarca.it

 

VILLA BIANCA

c.da Santa Leandra 355 Montegranaro  

 

 

Meno intimo più festoso, l’elegante ristorante Villa Bianca è specializzato negli eventi, feste e serate a tema. San ValentiAMO è una di queste. Lo chef e patron Marco Biagiola, spirito eclettico, ama sperimentare e propone una cucina che vuole sorprendere e sa come farlo.

Cosa ha pensato per San Valentino? Una serata a lume di candela, con musica romantica e i suoni del dj Tommy Elle, circondati di cuori e rosso passione.

E guardando come si presentano i paccheri con pannocchie e cavolo nero…(FOTO)

…già pregusto il resto del menù che proseguirà con branzino selvaggio al carrello, per chi sa riconoscere la differenza ….( Menù 50 euro bevande incluse)

A chi lo consiglio? Alle giovani coppie innamorate, che amano divertirsi e cercano un coinvolgimento a 360 gradi.

 

www.ristorantevillabianca.it

 

 

Infine, ULTIMO MA NON ULTIMO, c’è anche un fuori concorso.

 

 

CHALET GALILEO

Via IV Novembre, Civitanova Marche

 

E’ il luogo dove 16 anni fa ho trascorso il mio primo S. Valentino con quello che è diventato l’uomo della mia vita. Oggi come allora la serata è a lume di candela con musica di sottofondo. Resta la qualità assoluta del pesce, la cura nei dettagli e un menù senza troppe contaminazioni capace di esaltare i sapori più autentici…Perché lo consiglio? Perché si mangia davvero bene e ovviamente perché con me ha funzionato! (menù 55 euro bevande escluse)

www.ristorantegalileo.it

 

 

E il mio San Valentino di quest’anno? Lo confesso, tradirò le Marche per andare a sciare in Trentino. E con canederli e strudel, cercherò di consolare il mio senso di colpa…

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Francesca Celi
"E la vita cominciò con un peccato di gola..." Copywriter fruttiana, vegetariana, macrobiotica, vegana, crudista, ho attraversato tutte le correnti di pensiero e di palato, per poi ritrovarmi un'inguaribile fautrice del MANGIARE BENE, punto. FRAgustoEpassione, vi porto con me, alla scoperta dei ristoranti marchigiani ...

Leave A Comment

You must be logged in to post a comment.

Luoghi paesaggi e sensazioni della Regione Marche e anche un po’ più in là

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

Commenti Recenti

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top