Itinerario sconclusionato nella Grecia Continentale

Non tutti gli itinerari di viaggio escono perfetti e forse quelli più assurdi diventano alla fine anche quelli più divertenti. Come quello piuttosto sconclusionato che ha guidato il nostro viaggio nella Grecia Continentale.

 

L’occhio al budget è una delle prerogative che necessariamente io e P. teniamo sotto controllo durante l’organizzazione di un viaggio, poi mettici il lavoro, altri impegni personali e quei voli economicissimi che avevi visto a febbraio…puf! a maggio non li ritrovi nemmeno pregando San Gennaro.
delfi -grecia

Così individuata la destinazione: la Grecia Continentale (non sia mai che P. si avvicini troppo al mare!)  gli unici voli ad un prezzo decente che troviamo sono per e da Salonicco, ossia nord della Grecia! Solo che noi nel Peloponneso volevano arrivarci (ossia Sud della Grecia).

 

LEGGI ANCHE -> Le Meteore greche: il fascino del sospeso

 

Altra scommessa: quando viaggiamo preferiamo farlo con i mezzo pubblici, senza affittare auto a noleggio. Per fortuna la rete degli autobus greca non è affatto male e ci ha permesso agevolmente di girare dove volevano, a prezzi contenuti e soprattutto di arrivare fino a Nauplia e poi farci tornare su a Salonicco, e nel mezzo visitare un numero spopositato di siti archeologici e farci anche qualche tuffo al mare!

 

LEGGI ANCHE -> Nauplia: una buona base per scoprire il Peloponneso

 

 

istmo-corinto

 

10 giorni su e giù per la Grecia continentale

A grandi linee il nostro itinerario

Roma-> Salonicco
Salonicco – > Meteore Greche
Kalambaka (Meteore) – > Delfi (solo sosta e visita al sito archeologico non pernotto) -> Atene
Atene (3 giorni)
Atene – > Nauplia (5 giorni)
Nauplia-> Salonicco (ripassando per Atene, frequentare la stazione degli autobus della capitale greca è una esperienze da fare!
Salonicco -> Roma

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top