11 giorni tra Svezia e Danimarca: l’itinerario.

Appena tornata e con la mente fresca, tra una lavatrice e l’altra metto ordine tra le migliaia di foto e vi racconto l’itinerario di questi 11 giorni tra il sud della Svezia e Copenaghen: gli spostamenti con i mezzi pubblici, gli hotel, qualche foto e qualche dritta.

itinerario-scandinavia-danimarca

L’itinerario

Da Roma verso Stoccolma con Ryanair

Il nostro viaggio è iniziato da Roma Ciampino (siamo arrivati in treno) con un volo low cost Ryan Air verso Stoccolma. La compagnia irlandese non vola direttamente sulla città, quindi l’aeroporto che vi accoglierà non è quello vicino di Arlanda a 40 km dalla capitale ma quello di Skavska a …100 km da Stoccolma!

Niente paura ci sono i flybus efficienti e con wifi che in 1 ora e 20 vi lasceranno alla stazione di Stoccolma.

stoccolma-municipio2

Il municipio di Stoccolma

Non è stato facile trovare alloggi economici a Stoccolma (a Copenaghen è stato peggio!) e che non fossero ostelli multi- camera (e per i quali non abbiamo più l’eta). Dopo tanto cercare abbiamo alloggiato al STF Fridhemsplan, non avevamo il bagno in camera né la colazione (in aggiunta 7 euro a testa). Non è centralissimo ma in 10 minuti si arriva al municipio di Stoccolma, quindi non ci lamentiamo. La metro, costosissima, è poi ad un passo. La camera era pulita, bagni e docce idem, avevamo una bella finestra, peccato non potessimo aprirla e la stanza era silenziosissima. Il wifi funzionava però solo nella hall e veramente quasi mai in camera.

LEGGI ANCHE -> Swedish Life

Un giorno prendendo il treno siamo andati nella vicina città universitaria di Uppsala. (Considerate 45 minuti di viaggio.)

uppsala-università

L’università di Uppsala

A Stoccolma siamo stati alla fine 3 giorni pieni (di cui 1 a Uppsala) e forse uno in più non avrebbe guastato, sia per vedersi meglio tutte le isole (alcune le abbiamo fatte di notte) sia per fare un giro in barca nell’arcipelago della città.

Da Stoccolma a Goteborg.

Sempre in treno e sempre dalla stazione centrale siamo andati a Göteborg: tre ore e mezzo in un treno silenziosissimo che ha attraversato la Scandinavia da est a ovest tra laghi e boschi per arrivare nella seconda città più grande della Svezia. A Göteborg il nostro hotel non era centrale, abbiamo alloggiato allo Spa Hotel Maiorna, camere e colazione stavolta compresi e parete completamente occupata dalla finestra!

Siamo stati due giorni a Göteborg e sono stati sufficienti: la parte più bella della città? I parchi, grandissimi e tantissimi e tutti ben tenuti. Tra tutti il giardino botanico! Un invito a sdraiarsi e prendere il sole.

Da Göteborg a Malmö in autobus

Stavolta abbiamo cambiato mezzo, con l’autobus (anch’esso con wifi) siamo scesi a Malmö (l’autobus lascia proprio di fronte la stazione, solo dall’altra parte del canale.) Il panorama è più monotono rispetto alla traversata da est a ovest, ci sono per lo più campi e fattorie (ad agosto il grano non era ancora maturo!) anche se verso la fine del tragitto in parte sono il mare del Nord e le coste della Danimarca a farti compagnia.

I canali di Malmo

I canali di Malmö

Malmö è una città che si gira davvero a piedi, anche nei quartieri più lontani, tra cui il futurista Vastra Hamnen, con la Turning Torso di Calatrava ben visibile persino da Copenaghen. Il nostro hotel (Scandic Strortoget) stavolta era in pieno centro con colazione e bagno in camera, purtroppo però meno silenzioso degli altri.

lund

Siamo stati a Malmo due giorni di cui una siamo andati nella vicinissima e molto graziosa città universitaria di Lund con il treno (ce ne sono ogni 10/15 minuti), e sono stati sufficienti.

Da Malmö  a Copenaghen in autobus

Da quando è  stato inaugurato nel 2000 il ponte di Öresund, il più lungo ponte strallato d’Europa, ha reso Svezia e Danimarca davvero vicine. Se prima si potevano vedere ma raggiungere solo via mare (o in casi eccezionali via terra quando il mare diventava completamente ghiacciato) ora andare da una parte all’altra con autobus, treno e macchina, è diventato davvero facile. Noi abbiamo scelto l’autobus e lo spettacolo che ci siamo goduti è stato davvero sublime.

ponte di Öresund

Il ponte di Öresund

In meno di un’ora dalla Svezia siamo arrivati in Danimarca che e ci ha accolti in una giornata ventosissima ma assolutamente serena la sua capitale: Copenaghen. L’autobus si ferma nei pressi della stazione ed il nostro hotel, senza bagno né colazione era piuttosto vicino e piuttosto caro. Dopo due giorni a Copenaghen siamo tornati a Roma, stavolta Fiumicino, con Easy Jet. Raggiungere l’aeroporto di Copenaghen è davvero facile: dalla stazione partano in continuazione bus e treni, in un quarto d’ora sarete a destinazione.

copenaghen

LEGGI ANCHE–> Copenaghen vista dal battello.

Nonostante i prezzi elevanti della Scandinavia (un caffè costa dai 2 euro in sù, un biglietto della metro di Stoccolma oltre 3 euro) e la difficoltà nel mangiare, trovare qualcosa di tipicamente svedese era difficile (e molto caro, il resto erano ristoranti e soprattutto fast food internazionali che ci hanno sfamato, non a prezzi convenientissimi, in questi giorni) anche stavolta siamo riusciti a stare entro i mille euro a testa (tutto compreso anche qualche regalino).

Non chiedetemi come, ma ce l’abbiamo fatta :-).

Fondamentale come sempre per l’organizzazione del viaggio la nostra inseparabile guida Routard.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top