Visso – 3 specialità gastronomiche da non perdere

Visso, borgo graziosissimo e coloratissimo dei Sibillini è famoso anche per le sue specialità norcine. La patria del ciauscolo, anche se ora la denominazione IGT qualche impiccio l’ha creato,  è molto interessante dal punto di vista gastronomico.

Una visita alla città non può non prevedere anche tappe su questi due locali che trovate proprio nella piazza e via principali di Visso (piazza Capuzi). Per la terza tappa che vi suggerisco dovrete invece spostarvi un po’ con l’auto.

LEGGI ANCHE–>Visso: un gioiello tra i monti Sibillini

1. Bar Sibilla.

Il Bar Sibilla si affaccia sulla piazza principale di Visso.

Il Bar Sibilla si affaccia sulla piazza principale di Visso.

caffe-sibilla-visso

Uno dei locali storici di Visso che si affaccia proprio sulla piazza principale. Una sosta per un buon caffè e un assaggio dei tantissimi dolci realizzati con materie prime di prima qualità e spesso locali non vi deluderà.

2. Macelleria Giorgio Calabrò.

Dalla piazza principale seguite la via, non molto distante dal Bar Sibilla troverete questo locale. L’occasione giusta per fare scorta di salumi prelibati senza conservanti e coloranti. Purtroppo non  troverete un salume denominato “ciuscolo” ma ciò non significa nei fatti non ci sia.

A tal proposito vi consiglio la lettura di questo post di Luca Tombesi: Ciauscolo addio?

Nella foto di copertina il luogo, segreto, dove conservano le loro prelibatezze….

3. Il Pastorello di Cupi

L'ingresso del punto vendita Il Pastorello di Cupi.

L’ingresso del punto vendita Il Pastorello di Cupi.

Lasciate Visso in direzione Macerata e Macereto, che vi consiglio poi di visitare, 5 chilometri circa vi imbatterete nel piccolo borgo di Cupi frazione di Visso. Una piccola bottega e tanti formaggi prelibati. I nostri preferiti? Il pecorino al limone e quello all’arancia!

www.pastorellodicupi.it

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche

Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po’ più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top