Il Lago di Caccamo

L’acqua non sarà blu come quella del Lago di Fiastra, né il paesaggio suggestivo come quello del Lago di Castreccioni, ma questo Lago anch’esso artificiale, permette di trascorrere belle giornate primaverili ed estive all’insegna del relax e anche dello shopping.

Il Lago di Caccamo, o Lago di Pievefavera o di Borgiano (insomma ognuno dei paesini che si affaccia sull’invaso lo chiama con il proprio nome ma è ai più conosciuto come Caccamo), si trova nel territorio del Comune di Serrapetrona nel maceratese. Creato nel 1954 dallo sbarramento del fiume Chienti per produrre energia elettrica, si può ammirare percorrendo la superstrada che da Civitanova Marche porta a Camerino, quando, uscendo dal una galleria ve lo ritroverete proprio alla vostra sinistra.
Le attività che si possono svolgere sul Lago sono molteplici: la pesca, il canottaggio, per i più temerari anche il bagno (l’acqua è pulita ma il fondo fangoso è poco piacevole per affondarci i piedi),  ma soprattutto il campeggio e godibilissimi barbecue. Si perché sulla riva opposta alla superstrada si trova uno dei ristoranti storici del luogo che non potete assolutamente perdervi. Si chiama Valleverde e trovate di tutto: ristorante (grigliate, salumi e formaggi spettacolari), una grancia per giocare a bocce (però portatevi il pallino che quello manca sempre), una piccola pista con le macchinine per i più piccoli, bigliardini e giochi vari, una spiaggetta per prendere il sole e tanti tavoli all’aperto. Il pranzo lo potete portare anche da casa (in quel caso si paga 1 euro a testa per il posto), cucinarvelo nei tanti barbecue a disposizione, oppure ordinarli direttamente al ristorante che come vi dicevo non vi lascerà delusi.
 caccamo_lake
Il Lago di Caccamo è interessante anche per lo shopping: ogni domenica si tiene infatti un mercato piuttosto grande che richiama visitatori da tutta la provincia maceratese e non solo.
Insomma un’ottima alternativa alle affollate spiagge estive.
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

2 Comments

  1. Nick -  11 marzo 2012 - 22:13 67

    Ci sono stato la settimana scorsa ad esplorare i dintorni di Valcimarra.. luoghi davvero suggestivi.

    Rispondi
  2. Anonymous -  12 marzo 2012 - 11:38 68

    Ma dai!
    Una dei prossimi week end può darsi pire che si incontri da qualche parte

    Rispondi

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top