Cosa vedere nella dimenticata Falerone

Falerone è un piccolo borgo arroccato sulla collina che si affaccia sulla Valtenna, conserva importantissime tracce romane (tra cui un teatro!) e un museo piuttosto ricco. Ecco cosa vedere a Falerone.

Non me ne vogliano gli abitanti, ma il contrasto con la zona posta lungo il fiume Tenna, Piane di Falerone, già importante centro all’epoca dei romani, di cui rimane lo splendido teatro, è forte. Se la frazione è ricca di vita, negozi e movimento, il centro, posto sopra i 400 metri di altezza, rimane piuttosto desolato.

Eppure di elementi di interesse ce ne sono: il Museo Archeologico, con i resti della sottostante area archeologica (chiuso in inverno), una tavola di Vittore Crivelli (XV sec) posta nella chiesa principale e l’elegante e delicata Loggetta dei Mercati sempre del XV sec.
falerone_vista
 

 

Anche il panorama è degno di nota: da un lato i Sibillini con i paesi di Monte San Martino e Penna San Giovanni, dall’altra Monte Vidon Corrado, Mogliano fino a scorgere, se la giornata lo permette, anche il Monte Conero. Dal lato sud, sempre limpidità del cielo permettendo, sono visibili anche il Gran Sasso e la Maiella.
falerone-paese

 

La sensazione che rimane però è quella di un centro isolato (il terremoto del 2016 non ha di certo aiutato, l’ultima volta che sono andata era chiuso) con moltissime case in mattoncini con il cartello “vendesi”appeso alla porta, e selciati piuttosto disconnessi. Diverse scalinate ripidissime, quasi parallele tra loro, conducono alla parte alta del paese, dove si trova anche il municipio. Ma forse, anche quest’aria di solitudine, rende affascinante e degna di una visita la città di Falerone.

Ovviamente a valle non perdete il teatro romano ben conservato e ancora sede di spettacoli teatrali estivi e di un bel presepe vivente durante il periodo natalizio.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Posted by:

Racconti di Marche
Di qua, di là, nelle Marche ma anche un po' più lontano. Perché quello che conta nel viaggio è la scoperta non i chilometri fatti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Racconti, viaggi, cibo e storie. Benvenuto sul travel Blog Racconti di Marche

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

prenota il tuo viaggio nelle Marche

Booking.com
buzzoole code

Back to Top