I borghi delle marche

  • pioraco-cover

    Pioraco, il borgo dell’acqua

    A Pioraco l’acqua è ovunque! Fiumi e torrenti corrono e scorrono disegnando il paesaggio di questo piccolo borgo dell’entroterra maceratese segnando da secoli anche la sua economia. Qui, come a Fabriano, le cartiere, dal medioevo sono le protagoniste. L’immagine che mi è rimasta impressa di Pioraco è quella che vedete come copertina di questo post. Una […]

    Read more »
  • corinaldo pozzo

    Corinaldo tra scale, Sante e burloni.

      CORINALDO – La scalinata famosa, sì quella con il pozzo, ti accoglie subito da uno dei principali accessi della città lasciandoti meravigliato. Quello scorcio, fotografato, presentato e stampato su tutti gli opuscoli delle  Marche merita tutta la fama che ha e ne dovrebbe avere anche di più.

    Read more »

La Riviera del Conero

timthumb

Opera Nova della Marca – Ancona

Raggiungere Opera Nova della Marca significa abbandonare il caos e la frenesia della città di Ancona per ritrovarsi pochi minuti dopo nella pace e nella tranquillità del Parco del Conero. Ci troviamo in località Varano, e se andate quando non è buio, facilmente potrete incontrare sul vostro cammino fagiani, lepri e anche scoiattoli che se […]

Read more »
  • grotte camerano

    Le Grotte di Camerano: una visita speciale

    Un viaggio speciale nel sottosuolo della città, dove per secoli, tra misteri, paure, riti magici, la vita è scorsa come nella città sovrastante. Per visitare le grotte di Camerano, oltre al tour normale, è possibile assistere al racconto teatrale  “Emozioni dall’oscurità”.

    Read more »

I Sibillini

lago-pilatp6

La magia del Lago di Pilato

Posto a 1.941 metri s.l.m il Lago di Pilato è l’unico specchio d’acqua naturale delle Marche e di certo quello che per posizione e storia ha il maggiore fascino.  Raggiungere il Lago di Pilato è maledettamente difficile: sì perché questo piccolo specchio d’acqua che spesso si divide in due (per cui sentirete spesso chiamarlo anche […]

Read more »
  • Carta fatta a mano

    La magia della carta: un laboratorio per crearla.

    Il trekking con gli asini, la caccia (fotografica) alle orchidee spontanee, i tartufi, le mele rosa presidio slow food, l‘arte. Ho avuto modo di sperimentare e raccontavi tante delle magnifiche esperienze che si possono fare nel territorio dei Sibillini. Ma questa è decisamente insolita ed affascinante.

    Read more »
  • castelluccio_fioritura

    La fioritura di Castelluccio 2014

      Un insieme così variegato ed intenso di colori che vi lascerà a bocca aperta. Nella piana di Castelluccio ,a confine tra Marche e Umbria, ogni anno all’inizio dell’estate si ripete questo spettacolo della natura.

    Read more »

Luoghi paesaggi e sensazioni della Regione Marche e anche un po’ più in là

Che stia ricercando informazioni sulle Marche, sul tuo prossimo viaggio o tu sia capitato qui per caso non importa. Spero che la lettura di questo blog sia piacevole e ti possa essere utile. Tutti i contenuti e le foto di questo blog sono riproducibili e utilizzabili. Basta citare e linkare la fonte Buona navigazione. Nadia

Commenti Recenti

  • Adolfo Marinangeli says:

    VOTO per le "Fregnacce" ........ Quale tipico piatto amandolese “Le Fregnacce” sono una sorta d

  • Nicoletta says:

    Complimenti a tutte le risposte. Io aggiungerei una specialità unica marchigiana: la moretta di Fa

  • Racconti di Marche says:

    il selfie Palombina dobbiamo farlo! Per il resto TOP (infernaccio appena fatto), la strada dici quel

buzzoole code

Back to Top