Popular Tags:

Il Museo dell’etichetta di Cupramontana

October 22, 2014 at 9:13 am

museo-etichetta-cupramontanaOltre 2.000 etichette di vino a tutto il mondo, storiche, ironiche, eleganti e pittoresche. Tutte nel Museo Internazionale dell’Etichetta di Cupramontana.

Ammettetelo: quante volte nella scelta del vino siete influenzati dalla sua etichetta? Di certo conoscerete il vitigno, magari anche la cantina, ma di certo, almeno che non siate provetti sommelier, l’etichetta ha la sua dose di importanza nel momento dell’acquisto di una bottiglia.

Lavorando in un’agenzia di pubblicità, e avendo per clienti produttori di vino, i discorsi su come progettare un’etichetta, che forma dare e che soggetto scegliere sono all’ordine del giorno. Queste piccoli pezzi di carta, a volte delle vere e proprie opere d’arte altre volte elementi di racconto di una realtà e  di un territorio, hanno il loro museo che si trova in un piccolo borgo dell’anconetano che di vino però se ne intende, eccome: Cupramontana la capitale del Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Il Museo dell’Etichetta di Cupramontana ha diversi pregi: prima di tutto è un museo internazionale, in quanto raccoglie le etichette da tutto il mondo, secondo è che l’unico in Italia.

Le Etichette da non perdere

La sala di ingresso del Museo raccoglie le etichette storiche e le pià antiche, ed  è affascinante vedere il ruolo iniziale dell’etichetta e le modalità con cui veniva realizzata. Le etichette vi faranno fare poi il giro del mondo curiosando tra Spagna, Australia Israele e chi più ne ha più ne metta. Si sono cimentati nella realizzazione delle Etichette artistici come Forattini (trovate la seria Forza Italia, dedicata ai mondiale del ’90) quelle ispirate al cinema o quella del vino santo.

Le bacheche appese sono tematiche: fiori, animali, ci sono poi i funghi…insomma un po’ tutto l’immaginario (anche quello erotico) è finito sulle etichette.

Esposte ne vedrete circa 2.000 ma il musei ne conserva oltre 60 mila, e spero presto, risolti i problemi di archiviazione e di esposizione siano visibili a tutti, magari anche solo da database tramite computer.

Se fate un giro nelle Terre del Verdicchio diventa una tappa obbligata, che vi permetterà di apprezzare, capire o magari semplicemente guardare con un occhio più curioso, l’etichetta della vostra prossima bottiglia di vino.

Il Museo Internazionale dell’Etichetta si trova a Cupramontana nel centro storico poco fuori le mura in Corso Leopardi, 58, 60034 a  Telefono:0731 780199.

L’ingresso è a pagamento.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

C’è un sito da salvare: la Villa Romana di Monte Torto

October 20, 2014 at 9:00 am
Il cancello di accesso al sito.

Il cancello di accesso al sito.

In località Casenuove di Osimo, al confine con Filottrano e immersa nella campagna c’è la Villa Romana di Monte Torto, un sito che era dedito alla produzione del vino e dell’olio. Fatti i primi scavi l’area ora è chiusa al pubblico e necessita fondi che possono arrivare grazie al FAI e all’iniziativa i Luoghi del Cuore.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Cesenatico in un week end d’autunno

October 17, 2014 at 9:00 am

cesenatico_portocanaleIl Canale, il porticciolo, il faro  e la spiaggia, sì…ma in autunno: vi racconto una Cesenatico che forse non tutti conoscono.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Le 10 fontane più belle delle Marche

October 14, 2014 at 9:00 am

 

13cannelle

Che siano al centro della piazza o semplicemente punti dove poter prendere un po’ d’acqua  le fontane rappresentano un elemento fondamentale dei centri storici di tutta l’Italia. In questa Top Ten vi racconto quelle delle Marche che mi piacciono di più.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

La campagna di Filottrano in autunno

October 12, 2014 at 10:03 pm

lavori-campi-marcheGli scatti fotografici di una domenica autunnale tra la campagna filottranese.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Visitare Trieste: la città dei letterati e dei caffè

October 9, 2014 at 9:20 am

visitare_triesteVisitare Trieste è come vedere tante città insieme, un po’ ti ricorda Lisbona, con il suo essere di confine e con la stessa piazza aperta sul mare (anche Piazza Unità d’Italia di Trieste è nettamente più affascinante), i suoi grandi e maestosi viali ti fanno venire in mente Torino, altri scorci nelle vie meno trafficate ricordano i locali di Berlino. Salendo poi verso la collina, le strade dritte che portano la mare mi riportano a casa nella città capoluogo delle Marche, il tutto con la sensazione di non essere in Italia ma in Europa. 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Trattoria Gallo Rosso – Filottrano

October 6, 2014 at 4:03 pm
Andrea Tantucci e Gessica Mastri, proprietari della Trattoria Gallo Rosso.

Andrea Tantucci e Gessica Mastri, proprietari della Trattoria Gallo Rosso.

Il Gallo Rosso è una trattoria nuova nel centro storico di Filottrano che nasce dall’esperienza utopica di uno dei ristoranti più interessanti degli ultimi anni nel panorama marchigiano, il Maiale Volante.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

La sagra di Cupra, la festa del Verdicchio

September 30, 2014 at 10:40 pm

sagra-uva-cupramontanaLa festa più antica delle Marche che da ben 77 anni festeggia i suoi frutti più preziosi: l’uva e il Verdicchio che produce.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

L’Eremo – dei Frati Bianchi – immerso nel bosco

September 24, 2014 at 9:00 am

eremo-farti-bianchi-cupramontanaCUPRAMONTANA – Immerso in un bosco speciale, unico nel suo genere nelle Marche, l’Eremo dei Frati Bianchi, da pochi anni ristrutturato sprigiona una magia che affascina da secoli religiosi e intellettuali, e oggi numerose coppie che decidono di celebrare qui il loro matrimonio.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Piani di Monte Lago: una domenica ad alta quota…ma non troppo

September 22, 2014 at 9:38 am


Monte lago-piano superiorePIANI DI MONTELAGO – Un’escursione facile con un’attenzione alla flora e alla fauna che incontrerete tra le montagne dell’alta valle del fiume Potenza.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS